Archivio di tutte le notizie e dei comunicati stampa dal mondo della nautica

RSS Disponibile feed RSS v2.0

Lombardini Marine

Lombardini Marine

Lechler - STOPPANI


Nautica Yachtmarket, barche usate online

Nautica Editrice S.r.l.

Vela Olimpica FIV - La terza giornata dei Mondiali della tavola a vela RS:X

Terza giornata di regate ad Eilat, in Israele, per gli atleti impegnati nel Campionato del Mondo della tavola a vela olimpica RS:X: Flavia Tartaglini, oggi in difficoltà, scende fino al 13mo posto della classifica femminile, mentre tra gli uomini Mattia Camboni, sempre primo nella graduatoria riservata agli Under 21, è 15mo e Daniele Benedetti 18mo.

 

Giornata piena ad Eilat, in Israele, per gli atleti impegnati nei Campionati del Mondo della tavola a vela olimpica RS:X: oggi le condizioni del vento - una brezza da terra molto rafficata e oscillante che dagli iniziali 12 nodi d’intensità, è calata fino a 4 - hanno consentito a entrambe le Gold Fleet (i migliori 41 tra gli uomini e le migliori 29 tra le donne) di portare a casa tre prove ciascuna, come da programma del giorno, regate molto difficili da interpretare tatticamente che si sono disputate nell’arco della mattinata e che hanno offerto numerosi colpi di scena.

Una giornata piuttosto difficile per gli atleti della Nazionale Italiana, seguiti in loco dal DT Michele Marchesini e dai Tecnici della disciplina Adriano Stella e Riccardo Bell dell’Isca, con Flavia Tartaglini che dal secondo posto in classifica di ieri, è passata all’attuale 13mo, frutto di uno score negativo (18-19-17 nelle tre regate) e inaspettato dopo che nelle prime due giornate l’azzurra era stata tra le protagoniste del Campionato. Al comando troviamo sempre la polacca Malgorzata Bialecka, incalzata dall’olandese Lilian De Geus, mentre le altre italiane occupano la 25ma posizione con Marta Maggetti (quinta Under 21) e la 28ma con Laura Linares.

Non è andata meglio agli uomini, con Mattia Camboni che, pur risultando di gran lunga sempre il migliore tra gli Under 21, oggi ha chiuso la giornata con i parziali 24-6-30, che equivalgono al 15mo posto nella classifica generale provvisoria che ha in Piotr Myszka, uno dei numerosi esponenti della forte scuola polacca della tavola a vela olimpica, l’attuale leader, seguito dal francese Louis Giard e dall’atleta di casa Shahar Zubari. Gli altri italiani: Daniele Benedetti, oggi 37-10-7, è 18mo e Federico Esposito 21mo.

Per domani, venerdì 26, sono previste altre tre regate per le due Gold Fleet (e a seguire per le Silver Fleet, in acqua al momento in cui scriviamo); sabato la conclusione.

 

Qui le classifiche: http://www.rsxclass.com/worlds2016/?page_id=188