Archivio di tutte le notizie e dei comunicati stampa dal mondo della nautica

RSS Disponibile feed RSS v2.0

Lombardini Marine

Lombardini Marine

Lechler - STOPPANI


Nautica Yachtmarket, barche usate online

Nautica Editrice S.r.l.

12° Trofeo "per Maurizio Brunelli" - Luca ha la meglio su Spirito Libero

Moniga del Garda - con tre prove svolte delle sei in programma si è disputato, nel weekend del 05-06 Marzo, il 12° Trofeo “Per Maurizio Brunelli”, prima prova del Circuito Sailing Series della Classe Protagonist.
L’evento, organizzato dall’Associazione Vela Crema in memoria di Maurizio Brunelli, ha visto 16 imbarcazioni presenti sulla linea di partenza, delle 18 iscritte.

Ha prevalso su tutti Luca di Luciano Avesani, timonata da Pietro Corbucci che chiude a pari punti (2,4,1) con Spirito Libero di Claudio Bazzoli, condotta da Davide Bianchini (1,3,3). Terza Caipirinha JR della neo armatrice Giulia Navoni, timonata da Bruno Fezzardi (3,2,5).

Le condizioni meteo di Sabato si sono presentate molto impegnative fin dalla prima mattinata specialmente per gli equipaggi che hanno dovuto affrontare un Peler molto teso e accompagnato da onda formata, durante il loro trasferimento verso Moniga d/G. Di contro, il riparo naturale fornito dal promontorio di San Sivino concedeva al campo di regata antistante il Porto di Moniga delle condizioni di vento e onda meno “critiche”.

La giuria composta dal Presidente Carmelo Paroli, Carla Malavolta e Maurizio De Felice, dopo aver verificato la sicurezza del campo di regata, viste le avverse condizioni meteo, ha dato il primo segnale di partenza alle ore 14:30.

La giornata di Sabato si conclude con una sola prova disputata sotto una pioggia battente ed un vento instabile da Nord di intensità fra i 5 ed i 12 nodi. Prima a tagliare il traguardo è stata Spirito Libero seguita da Luca. Chiude terza Caipirinha JR.

Domenica partenza alle ore 9.00 con condizioni meteo decisamente più miti caratterizzate da una brezza da Sud-Est attorno ai 5 nodi che ha permesso di disputare due prove.

La prima prova, conclusa con una riduzione di percorso sulla seconda boa di bolina, è stata dominata da Whisper di Andrea Taddei timonata da Gianni Boventi, che con un bordo sinistro si piazza davanti alla flotta per quasi tutta la regata, tallonata, nell’ordine, da Caipirinha JR e da Spirito Libero. 

La seconda prova, sempre caratterizzata dalla stessa debole brezza, vede in testa Luca seguita da El Moro di Luca Pavoni timonata da Enrico Sinibaldi e terza Spirito Libero.

La terza prova è stata annullata alla prima boa di bolina per assenza di vento.

Malgrado le condizioni meteo che non hanno permesso di completare il previsto programma di regate, l’Associazione Vela Crema ha coordinato l’evento permettendo a tutti gli equipaggi di regatare in sicurezza regalando a tutti un positivo weekend di vela e divertimento.

Nota di rilievo è stata anche la sempre maggiore presenza di equipaggi di livello professionista e semi-professionista ad ulteriore conferma del costante appeal esercitato dalla Classe Protagonist, anche se gli Armatori hanno assolutamente tenuto testa a quest'ultimi durante tutta la competizione.

Per la classifica timonieri-armatori viene premiato Giovanni Panzera (Geronimo SCGS) che si aggiudica il Trofeo.

Prossimo appuntamento della stagione, per il Circuito Long Distance, il Trofeo Bianchi in programma per il 20 Marzo a Gargnano.