Archivio di tutte le notizie e dei comunicati stampa dal mondo della nautica

RSS Disponibile feed RSS v2.0

Lombardini Marine

Lombardini Marine

Lechler - STOPPANI


Nautica Yachtmarket, barche usate online

Nautica Editrice S.r.l.

Iniziato il conto alla rovescia per il primo Act del 2016 delle Extreme Sailing Series a Muscat, in Oman

-Una settimana al via del primo Act a Muscat, in Oman, che aprirà la stagione 2016 con una prova costiera di 11 miglia.
-Guarda le regate in diretta sul sito ufficiale dell’evento da venerdì 18 marzo.
-L’ottavo team, proveniente da un paese al suo esordio nel circuito, sarà annunciato nel corso della settimana.

Per la prima volta nei loro dieci anni di storia, le Extreme Sailing Series sono pronte per volare sui foil, a una settimana dall’Act di apertura che si terrà a Muscat, in Oman.

Otto team, composti dai migliori velisti al mondo, provenienti da 14 diversi paesi, torneranno nello stadio dell’Almouj Golf Course dal 16 al 19 marzo, per quattro intensi giorni di regate.

La nuova stagione non vedrà solo l’introduzione dei velocissimi GC32, catamarani ad alte prestazioni dotati di foil, ma anche una novità nel format delle regate con l’aggiunta nel programma di prove costiere e di match race.

Il 16 marzo la flotta si sfiderà davanti alla città antica di Muscat, prima di fare ritorno ad Almouj attraverso una regata di 20 Km, la prima di questa lunghezza nella storia del circuito.

“Il 2016 è un anno cruciale per noi e Muscat rappresenta il momento in cui si concretizzerà la transizione.” ha commentato Andy Tourell, direttore dell’evento. “Abbiamo nuove barche, nuovi layout per i campi di regata e località meravigliose, a partire dall’Oman. Ora è il momento che i team ci mostrino cosa sono in grado di fare.”

La competizione promette di essere stellare, con equipaggi e velisti di altissimo livello, che vantano un totale di 20 campagne olimpiche, 31 campagne di Coppa America e 45 titoli mondiali.

Tra i partecipanti si segnala il ritorno dei campioni di Alinghi, guidati da Ernesto Bertarelli, che cercheranno di aggiudicarsi il loro terzo titolo nelle Series. SAP Extreme Sailing team, secondo classificato nel 2015, sarà a caccia del primo titolo assoluto, mentre Red Bull Sailing Team, sempre competitivo, avrà al timone Romana Hagara, uno degli skipper più esperti del circuito.

Dopo il suo successo nel 2015, Leigh McMillan, ex skipper di The Wave, Muscat, sarà di nuovo in acqua in Oman. Questa volta però sarà a bordo con il giovane equipaggio della Land Rover BARAcademy, di cui fa parte anche Bleddyn Môn con il ruolo di skipper, per dare il proprio supporto in questa nuova sfida.

Nasser Al Mashari, in precedenza compagno di squadra di McMillan, quest’anno sarà a bordo di Oman Air. “Regatare nelle acque di casa di fronte al pubblico di Muscat, con gli amici e la famiglia, sarà emozionante e con un pò di brezza sarà davvero spettacolare da vedere.” ha detto Mashari. “L’evento di allenamento a Dubai, il mese scorso, è stato una fantastica opportunità per il nuovo equipaggio di Oman Air per navigare insieme, sotto la guida di Morgan Larson. Siamo una squadra nuova ma siamo forti e pronti a lottare ".

Per la prima volta nella storia delle Series un team portoghese, Sail Portugal, sarà sulla linea di partenza, timonato da Diogo Cayolla. Il team comprende Winston Macfarlane, neozelandese, con tre campagne di Coppa America alle spalle e attuale membro dell’equipaggio di SoftBank Team Japan, che porterà con sé un grande bagaglio di conoscenza ed esperienza.

Team Turx tornerà per il suo secondo anno nel circuito, guidato dai co-skipper Edhem Dirvana e Stevie Morrison, arricchito inoltre da Alister Richardson con la sua esperienza di Coppa America e di Extreme 40.

Neil Graham, direttore tecnico di OC Sport, sostiene che le nuove barche siano una sfida anche per gli equipaggi più esperti del circuito. “Le barche si differenziano dagli Extreme 40 per le caratteristiche di maneggevolezza e le loro prestazioni. I GC32 sono più piccoli e leggeri, accelerano e cambiano direzione più rapidamente sui foil.”

Anche se alcune squadre, come Alinghi, hanno il vantaggio di aver già completato una stagione intera nel circuito dei CG32, Graham crede che il formato stile Stadio possa riservare delle sorprese. “Inizialmente l’esperienza può essere un vantaggio, ma quello che nessuno può sapere è come le barche si comporteranno nel formato stadio delle Extreme Sailing Series. Un campo di regata a bordo di una barca dotata di foil, comporta l’utilizzo di tattiche diverse da ogni altro tipo di regata. Le regate stile stadio sono quasi una disciplina a parte.” ha commentato Graham.

L’azione prenderà il via mercoledì 16 marzo con la regata costiera di fronte alla città vecchia di Muscat, prima che abbia inizio la battaglia nello stadio, giovedì 17 marzo.

L’ottavo team sarà annunciato la prossima settimana per completare la griglia di partenza. Il pubblico in tutto il mondo potrà vedere le regate dal vivo sul sito ufficiale dell’evento con i seguenti orari:
Venerdì 18 marzo: 1600-1730 GMT + 4
Sabato 19 marzo: 1530-1700 GMT + 4

Extreme Sailing Series Act 1 Muscat: elenco iscritti

Alinghi (SUI)
Co-Skipper /Timoniere: Ernesto Bertarelli (SUI)
Co-Skipper /Randista: Arnaud Psarofaghis (SUI)
Tattico: Nicolas Charbonnier (FRA)
Tailer: Nils Frei (SUI)
Prodiere: Yves Detrey (SUI)

Land Rover BAR Academy (GBR)
Skipper: Bleddyn Môn (GBR)
Timoniere: Leigh McMillan (GBR)
Prodiere: Ed Powys (GBR)
Giovani dell’Academy: Adam Kay (GBR)/Oli Greber (GBR)/James Peters (GBR)/Neil Hunter (GBR)
*L’equipaggio definitivo sarà deciso prima dell’inizio dell’evento.

Oman Air (OMA)
Skipper/Timoniere: Morgan Larson (USA)
Randista: Pete Greenhalgh (GBR)
Tailer: Ed Smyth (NZL/AUS)
Prodiere: Nasser Al Mashari (OMA)
Prodiere: James Wierzbowski (AUS)

Red Bull Sailing Team (AUT)
Skipper/Timoniere: Roman Hagara (AUT)
Tattico: Hans Peter Steinacher (AUT)
Randista: Stewart Dodson (NZL)
Tailer: Adam Piggott (GBR)
Prodiere: Brad Farrand (NZL)

Sail Portugal (POR)
Skipper/Timoniere: Diogo Cayolla (POR)
Tattico: Bernardo Freitas (POR)
Randista: Javier de la Plaza (ESP)
Tailer: Luís Brito (POR)
Prodiere: Winston Macfarlane (NZL)

SAP Extreme Sailing Team (DEN)
Co-Skipper/Timoniere: Jes Gram-Hansen (DEN)
Co-Skipper/Tattico: Rasmus Køstner (DEN)
Randista: Mads Emil Stephensen (DEN)
Tailer: Pierluigi De Felice (ITA)
Prodiere: Renato Conde (POR)

Team Turx (TUR)
Co-Skipper/Floater: Edhem Dirvana (TUR)
Co-Skipper/Timoniere: Stevie Morrison (GBR)
Randista: Cem Gözen (TUR)
Tailer: Alister Richardson (GBR)
Prodiere: Anil Berk Baki (TUR)