Dopo aver debuttato con LaPasserella, la nuova divisione di prodotti elettrici a basso impatto ambientale di Besenzoni si consolida con LaScala Elettrica, andando ad arricchire l’intera produzione dell’azienda di Sarnico, nell’ottica di una nautica sempre più green.

Besenzoni è stata la prima azienda nel mondo della componentistica nautica a realizzare una serie di prodotti a movimentazione totalmente elettrica indirizzando sempre di più la sua filosofia costruttiva sul rispetto dell’ambiente e creando una specifica divisione produttiva sotto il marchio BeElectric. Sta infatti diventando imprescindibile anche per l’intera industria nautica il rispetto del nostro pianeta e delle prossime generazioni. Per questo l’azienda di Sarnico, non allontanandosi mai dal suo stile che rende noto il marchio da oltre 50 anni, impegna tutto il suo know-how per una riduzione dell’impatto sull’ambiente marino dei suoi prodotti.

La nuova gamma di componenti – che vede già in produzione LaPasserella e LaScala Elettrica, quest’ultima presentata per la prima volta al Salone Nautico di Venezia dal 29 maggio al 6 giugno prossimi – si servirà di un sistema davvero semplice, quello elettrico, e sarà sviluppata e arricchita con nuovi contenuti di stile e tecnologia eco-friendly.

La totale alimentazione elettrica che caratterizza questi prodotti Besenzoni comporta numerosi vantaggi sia per le imbarcazioni sui quali sono montati sia per l’ambiente. Innanzitutto, l’assenza della centralina idraulica rende i sistemi silenziosi e le imbarcazioni più leggere. Ne risulta quindi la qualità fondamentale: un minor impatto sull’ambiente marino, generato dall’automatica riduzione del carburante e dal consumo ridotto di energia a bordo.

 L’obiettivo di eco-compatibilità della gamma BeElectric è centrale anche considerando il lato estetico del prodotto. Sia per LaPasserella che per LaScala si può scegliere una pedana composta da un materiale sintetico innovativoe performante, realizzato utilizzando solo materiali in PVC vergine di prima qualità, caratteristica che lo rende un prodotto 100% “Green Ecological”. Il mantenimento di questo materiale si riduce allo zero, in quanto non necessita di trattamenti particolari: non è necessaria, infatti, la normale levigatura e oliatura del legno, ma basta spazzolare con acqua saponosa. È anche resistente alle macchie e agli urti ed è inalterabile agli effetti dei raggi UV e del sale marino con un’ottima presa antiscivolo, sia quando bagnato che asciutto.

La nuova serie BeElectric – che si arricchirà di altri prodotti e si muoverà parallelamente alla produzione tradizionale Besenzoni – evidenzia l’impegno costante dell’azienda a migliorare e sviluppare le sue competenze in prodotti e processi costruttivi che abbiano un impatto sempre minore sull’ambiente.