La National Marine Electronics Association (NMEA), in occasione della sua 46° conferenza annuale tenutasi a Bellevue, Washington settimana scorsa, ha assegnato a FURUNO il NMEA Technology Award 2017 per il nuovo Network Multi Beam Sonar DFF-3D.

«Siamo estremamente onorati di aver ricevuto il NMEA Technology Award per il secondo anno consecutivo, dopo quello per il Solid State Doppler Radar DRS4D-NXT dello scorso anno» ha affermato Brad Reents, presidente di FURUNO USA. «FURUNO è specializzata nello sviluppo di una tecnologia incomparabile per il settore marittimo e il DFF-3D è l’ultimo esempio di come l’azienda continua a innovare».

Ogni anno i prodotti vincitori vengono decisi da un panel di quattro giudici formato da giornalisti e dealer che li selezionano tra i prodotti candidati. «Ciò che colpisce del sonar FURUNO DFF-3D rispetto ai prodotti concorrenti è che è il primo sonar multi-beam per le acque profonde» hanno affermato i giudici.

Il sonar DFF-3D, con quattro modalità di display – Cross Section, Triple Beam, 3D History e Side Scan -, permette di vedere gli echi dei pesci, sempre aggiornati ad ogni trasmissione, ed il fondo su tutti i 120 gradi di trasmissione, un’apertura molto più ampia di un ecoscandaglio normale che consente di visualizzare i pesci non solo sotto la barca, ma anche a destra e sinistra. Dotato di un trasduttore con un fascio da ben 120 gradi e una frequenza di 165 kHz, offre una potenza di trasmissione di 800 W e la massima profondità garantita di 200 metri sui 120 gradi di apertura.

FURUNO si è aggiudicata anche per il secondo anno il Commercial Product of Excellence, categoria di premio aggiunta lo scorso anno, grazie al Radar FAR-2127 25kW IMO scelto tra i dieci nominati. Questo affermato radar fa parte di una serie che comprende radar X-band e S-band e si trova oggi installato su migliaia di imbarcazioni da lavoro oltre che imbarcazioni da diporto e yacht.

La lunga e prestigiosa tradizione di FURUNO per i suoi prodotti di elevata affidabilità si è affermata ulteriormente all’evento NMEA di quest’anno, consentendo all’azienda di raggiungere il traguardo di 220 premi NMEA.

 

 

Nella foto Dean Kurutz, General Manager di FURUNO USA