LA TECNOLOGIA 3Di NORTH SAILS PER PICCOLE BARCHE ONE DESIGN DEBUTTA NELLA CLASSE MELGES 20

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
North 3Di diventa il riferimento di North Sails per la classe Melges 20
 
6 giugno, 2017 (Newport, RI) – Il 3Di è il riferimento per la performance nell’industria velica e North Sails è orgogliosa di introdurre la sua tecnologia nella classe Melges 20. Il 3Di ha conquistato successi sorprendenti nell’ultimo anno con record di velocità intorno al mondo e iI riconoscimento di fornitore esclusivo in eventi di altissimo livello. Il suo utilizzo nella classe Melges 20 è un’altra prova dell’impegno di North Sails nel fornire le vele migliori del mondo, all’insegna del processo continuo di miglioramento della performance.
“I Melges 20 utilizzano il 3Di RACE, una vela in Aramid/Dyneema la cui struttura è stata sviluppata per coniugare al meglio la tecnologia 3Di con le proprietà di barche di dimensioni più piccole e minor dpi”, dice Tim Healy, Presidente di North Sails One Design. “Il risultato è una vela che si adatta a un range di vento più ampio, trasmette una percezione di maggiore adattabilità e semplicità di utilizzo. L’abilità di North Sails di adattare questa tecnologia all’utilizzo da parte delle classi One-design è ciò che rende il nostro team unico e non vediamo l’ora di rendere il 3Di disponibile per un numero ancor maggiore di classi nel corso del 2018”.
 
La nuova randa in 3Di ha messo a segno la sua prima vittoria nella regata di esordio di Mascalzone Latino Jr al Campionato Melges 20 di Scarlino lo scorso maggio.
“Durante gli allenamenti a Scarlino ho avuto la possibilità di provare la nuova randa e fin dall’inizio ho avuto ottime sensazioni, confermate dalle prestazioni di Mascalzone Latino Jr durante le regata: il team ha avuto degli spunti in acqua veramente notevoli, finendo con uno score eccellente – dice Giulio Desiderato, responsabile One Design North Sails Italia –. Veniamo da stagioni in cui con il nostro set di vele 3Dl abbiamo raccolto ottimi risultati vincendo il mondiale e la ranking 2016, ma l’introduzione dei nostri modelli 3Di è sicuramente un altro step in avanti.”
“Sono stato estremamente soddisfatto delle vele 3Di RACE” ha detto Cameron Appleton, specialista di North Sails nella classe Melges 20 e tattico di Mascalzone Latino Jr. “Ci siamo resi conto di come la randa era facilmente regolabile nelle varie intensità di vento e nella regolazione dell’albero. La nuova randa in 3Di deriva dal disegno della nostra randa M-16 in 3DL”.    
 
L’affidabilità è la chiave del processo brevettato di ingenierizzazione e costruzione del 3Di di North Sails. La reputazione tecnologica ha fatto guadagnare all’azienda lo status di produttore esclusivo di vele della 35° America’s Cup, della Volvo Ocean Race e delle Extreme Sailing Series. L’alto livello di ripetibilità porterà importanti benefici ai velisti delle classi One-design da un punto di vista di peso, misure e forma della vela costanti.   
 
Il nuovo inventario Melges 3Di è disponibile per l’acquisto. Maggiori informazioni su northsails.com, con i riferimenti per contattare un esperto della Classe.
 
A propostito di North Sails Group
North Sails, la più grande divisione del North Technology Group, è leader mondiale nella tecnologia delle vele. North Sails ha il brevetto del 3Di, un esclusivo processo di costruzione in composito che realizza vele ad altissima prestazione con caratteristiche intrinseche del tutto simili ai profili alari rigidi. Le vele North Sails sono quelle preferite dalla maggioranza di team di Coppa America e Grand Prix, per regate oceaniche e Superyachts. North Sails offre un’ampia gamma di vele 3D ed a pannelli per crocieristi ed è il produttore di vele più importante nelle classi one-design, con il maggior numero assoluto di vittorie in campionati nazionali, mondiali e classi olimpiche rispetto a tutti gli altri concorrenti messi insieme.
 
A propostito di North Sails 3Di
Il 3Di™ è una tecnica di produzione di vele brevettata che consente di realizzare le vele più veloci e più durature al mondo. Le vele 3Di hanno caratteristiche intrinseche del tutto simili ai profili alari rigidi.

Il brevetto 3Di di North Sails stende le fibre in filamenti individuali, pre-impregnati con collanti termoindurenti applicati su nastri ultrasottili. I nastri vengono quindi interfogliati in una complessa matrice multi-asse e termoformati su stampi 3D North Sails che sono precedentemente deformati al fine di riprodurre la forma desiderata in fase di laminazione. Le vele in 3Di NORDAC sono realizzate al 100% in fibre di poliestere, collante poliestere termoindurente e una robusta superficie poliestere protettiva. Le vele 3Di hanno le proprietà di vere strutture composite, resistenza allo strappo e a forze compressive in tutte le direzioni.

 

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.