MASTERVOLT FORNITORE DELLA VOLVO OCEAN RACE 2017-2018

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Mastervolt, azienda specializzata in soluzioni energetiche per l’autonomia, è stata nuovamente scelta per fornire il sistema elettrico di ognuna delle otto identiche barche della Volvo Ocean Race.

Il comunicato stampa emesso da Nick Bice, Capo del Technical Development di Volvo Ocean Race, annuncia: “Mastervolt è la parte tecnica del cantiere e di Volvo Ocean Race. Mastervolt mi ha aiutato enormemente a sviluppare quella che io volevo fosse una partnership in regata. Nell’ultima edizione loro erano presenti in tutte le tappe e ci hanno supportato in modo incredibile. Loro sono dei partener fantastici per la Volvo Ocean Race e noi siamo entusiasti di lavorare insieme anche in futuro”.

Questa regata intorno al mondo è un evento altamente competitivo e estenuante e l’edizione 2017-2018 sarà ancora più impegnativa delle precedenti. Le barche dovranno gareggiare più a lungo, con maggiori tappe e percorso più lungo negli oceani del Sud. Mastervolt è stata scelta nuovamente come fornitore ufficiale grazie all’ottima assistenza fornita e alla provata affidabilità delle sue installazioni, che alimentano tutte le utenze, dalla potente chiglia mobile al dissalatore al sistema di comunicazione.

I dati immagazzinati nella regata precedente hanno un valore inestimabile: ogni alternatore ha fatto 88,2 milioni di rotazioni, le batterie agli Ioni di Litio hanno completato 275 cicli di carica/scarica, che rappresenta circa solo 1/7 della loro vita media totale. I tecnici del Mastervolt Power Lab hanno avuto accesso alle prestazioni di ogni singolo componente e al sofisticato sistema di alimentazione in condizioni estreme di temperatura e umidità.

 

Muoversi in tempo

Il nuovo progetto ha permesso anche di muoverci verso le tecnologie più attuali e trarre pieno vantaggio dai nuovi prodotti lanciati da Mastervolt e dal suo brand di distribuzione digitale CZone. Ogni impianto deve essere identico all’altro fino all’ultima vite o morsetto, l’equipaggio decide come usare al meglio l’energia.

L’installazione di un AC Master 25/1500 premette all’equipaggio di bere un caffe anche in navigazione, buono per il morale anche con cattivo tempo.

Abbiamo anche previsto una Combination Output Interface (COI) di Czone che rimpiazza il tradizionale quadro di distribuzione e aumenta l’intelligenza del sistema di ricarica. Il network di comando e monitoraggio digitale di CZone semplifica l’installazione dell’impianto elettrico sostituendo cablaggi complicati e grossi quadri elettrici con affidabili e robuste interface digitali. Inoltre permette soluzioni sofisticate attraverso l’automazione di complicati controlli e monitoraggio, associati agli attuali sistemi di bordo.

I cavi NMEA sono stati sostituiti con la versione ad alta capacità di Ancor in modo da poter monitorare e controllare tutto dal nuovo display a colori touch screen EasyView 5, che è molto luminoso, è visibile alla luce del sole, completamente stagno e WiFi.

Tutti I componenti chiave vengono monitorati da remoto e i dati acquisiti servono a migliorare unteriormente i prodotti. “E’ interessante l’analogia con l’industria automobilistica” dice Ton de Winter, EMEA Business Leader al quartier generale olandese. “Lo sviluppo di automobili ad alte prestazioni non potrebbe essere al livello attuale senza le corse di Formila 1. Raccogliendo i dati dall’intero sistema, siamo in grado di migliorare i nostri prodotti. I clienti che utilizzano le nostre batterie agli Ioni di Litio, anche fuori dall’industria nautica, beneficiano direttamente da quanto noi apprendiamo dalla Volvo Ocean Race”.

 

Il più semplice possibile

Grande enfasi è stata posta nel rendere l’installazione Mastervolt per la prossima edizione, il più semplice e intuitiva possibile.

“Abbiamo imparato che la chiave del successo è realizzare un impianto facile da usare” dice Nick Holland. “L’equipaggio è formato da atleti al top che vogliono perdere il minor tempo possible nella gestione dell’impianto elettrico. Quello che realmente serve è un singolo pulsante che istantanemente fa funzionare il servizio e allarmi che intervengono esclusivamente quando è necessario”.

Per la regata del 2017_2018, ogni barca sarà dotata di un idro-generatore per caricare il sistema la cui uscita, insieme a tutti gli altri sistemi di carica, verrà visualizzata in tempo reale sulla pagina del Power Project sul sito ufficiale della Volvo Ocean race.

La regata parte da Alicante in Ottobre 2017. Tutti i dettagli si trovano sul sito:

 

www.volvooceanrace.com

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.