Come sempre accade nel momento sbagliato e, ovviamente, anche nel posto sbagliato, qualche componente della nostra amata imbarcazione ci abbandona. Uno degli accessori che può creare molti problemi è la passerella idraulica. Infatti, qualora presenti un malfunzionamento in posizione estesa, può costituire un serio problema per la navigazione, per la manovra di accosto in banchina o, se utilizzata anche come gruetta, per l’alaggio e il varo del tender. Inoltre potrebbe inibire la chiusura di qualche portello o più semplicemente non consentire la discesa a terra. Analizziamo come risolvere i principali inconvenienti dopo aver verificato che il relativo magnetotermico e le batterie siano inseriti. Possiamo distinguere tre sistemi di funzionamento della passerella: A. SISTEMA MECCANICO (consente la fuoriuscita, l’alzata/discesa e/o la rotazione) B. SISTEMA ELETTRICO/ELETTRONICO (una centralina elettronica comanda la pompa idraulica e le elettrovalvole, in base ad una logica di consensi elaborata su vari sensori) C. SISTEMA IDRAULICO (una centralina oleodinamica con motore elettrico spinge...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online