VOLVO PENTA INTERCEPTOR SYSTEM

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Volvo Penta ha ampliato la propria offerta dei suoi sistemi interceptor, aggiungendo alla già nutrita gamma due lame da 300 e 450 millimetri destinate ad applicazioni su imbarcazioni di piccole e medie dimensioni. Con l’aggiunta di queste due lame, la proposta Volvo Penta sale a sei misure dai 300 fino ai 1.050 millimetri abbinabili tra loro a seconda delle esigenze.

Ricordiamo che gli interceptor sono correttori che aiutano a ottimizzare l’assetto della barca in navigazione attraverso la pressione idrodinamica, assicurando una maggiore efficienza dello scafo, un minore sforzo da parte dei motori e un conseguente abbattimento dei consumi.

Volvo_Penta-Interceprot_range

Insieme alle due nuove lame, Volvo Penta ha sviluppato anche un nuovo software disponibile in tre versioni. La standard è la manuale, gestibile in totale autonomia dalla plancia di comando, mentre in opzione ci sono le versioni fornite di auto trim e list, che in sinergia con l’EVC gestisce in automatico sia il trim sia il rollio della barca, e quella con in più la funzione Coordinated Turn che in automatico gestisce l’inclinazione dello scafo in virata per migliorare il comfort e la sicurezza di bordo. Il sistema interceptor è totalmente integrato con l’EVC (Electronic Vessel Control) e con l’eventuale Glass Cockpit.

Per ulteriori informazioni www.volvopenta.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.