ZIPWAKE PRESENTA L’INTERCEPTOR V SHAPE

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

La casa svedese Zipwake ha presentato il primo interceptor al mondo con profilo a V a montaggio centrale che va a implementare la gamma S dei correttori d’assetto tradizionali. Zipwake V è pensata per le installazioni a bordo dibarche con due fuoribordo, piedi poppieri o con asse elica ma specchio di poppa con profilo a tunnel.

La gamma si compone di quattro modelli che possono essere applicati su scafi con deadrise compresa tra 11 e 24 gradi, anche per installazioni retrofit. Grazie alla modularità, gli interceptor a V possono essere utilizzati in combinazione con i modelli tradizionali. Gli interceptor a V consentono di ottenere una correzione d’assetto superiore grazie a un’installazione quasi a tutto baglio, assicurando un’efficienza ottimale della portata poiché è sufficiente che la lama sporga di 30 mm dallo scafo. Risultano anche più reattivi dei correttori d’assetto tradizionali, aumentando l’efficienza dello scafo con conseguenti vantaggi in termini di comfort, sicurezza e consumi di carburante.

Per ulteriori informazioni www.saim-group.com

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.