Rubrica Ambiente e mare Nautica n.445 del 05/1999

Numero 445 di Ambiente Mare, le notizie dai mari del globo a cura di Eleonora De Sabata, tratte dall’archivio della rubrica mensile della rivista Nautica

Rubrica Ambiente e mare Nautica n.445 del 05/1999

AVVISTARE SQUALI

Successo strepitoso per la campagna LEM di avvistamento di grandi squali lanciata sulle pagine della nostra rivista lo scorso anno. Sette gli avvistamenti di squalo bianco nel 1998 di cui ben cinque documentati da foto o video. Eccoli: il 21 maggio nella tonnara di Sidi Daoud, Tunisia, una femmina immatura di 2,50 m; il 29 giugno un “grande” squalo bianco viene allontanato dalla guardia costiera maltese; il 2 agosto a Mljet, in Croazia, un avvistamento. Il 14 agosto a Lampedusa Nicola Costa fotografa uno squaletto di 1,5 m e invia la scheda: i ricercatori scoprono che è un piccolo di squalo bianco. Ancora, il 28 agosto il ben noto incontro di Senigallia con una grossa femmina di 5 metri e mezzo di lunghezza (un ringraziamento particolare a Stefano Catalani per aver messo a disposizione dei ricercatori il suo filmato, l’unico esistente al mondo di un bianco nel Mediterraneo). Il 4 settembre al largo di Dubrovnik vi è un altro avvistamento, però senza fotografie, e infine questa straordinaria annata si conclude con l’incontro di Baratti: uno squalo bianco di cinque metri di lunghezza viene fotografato dalla Capitaneria di Porto, allertata da due pescatori sportivi. Fra le schede che ci sono arrivate, un grazie lo rivolgiamo soprattutto al Centro Sub Tavolara che ha riportato una serie di avvistamenti, fra cui uno dei più interessanti della campagna: il rinvenimento nel novembre 1994, di uno squalo volpe “occhione” Alopias superciliosus spiaggiato sulla spiaggia di Tavolara. Non solo si tratta di un esemplare molto raro nel Mediterraneo, ma è morto in circostanze molto particolari: dal cranio è stato estratto un frammento lungo 15 cm di spada di pescespada! E ancora: le mobule (“cugine” quasi identiche delle mante) sono state avvistate un pò ovunque lungo la penisola e uno squalo martello è stato addirittura fotografato e ripreso proprio davanti a Positano.

Dei sette avvistamenti o catture di squalo bianco ben due, Tunisia e Lampedusa, ci sono pervenuti grazie alla campagna LEM (a proposito: grazie ancora a John Dean e a Nicola Costa). Curioso però che dal ’94 al ’97 si siano registrati solo due avvistamenti, e ben sette nel solo `98. Come mai? I responsabili scientifici della campagna, Ian Fergusson, Fabrizio Serena e Marino Vacchi, sono concordi: quando articoli di quotidiani, riviste e televisione stimolano la curiosità del pubblico, la gente diventa molto più attenta verso ciò che la circonda. Gli avvistamenti “fanno” notizia (la campagna ha avuto un successo straordinario, tanto che persino la BBC ne ha fatto oggetto di uno speciale, realizzato da una sua troupe fra Favignana e Malta) e generano ancor più attenzione. Non solo: ora le persone sanno a chi raccontare ciò che hanno visto. Un circolo virtuoso al quale abbiamo tutti partecipato e al quale possiamo partecipare anche questa estate. Ricordate infine che ogni foto o notizia di avvistamenti o catture anche relativa agli anni passati è sempre bene accetta; e ancora, che non sono soltanto gli squali bianchi a interessarci, ma tutti gli squali di grandi dimensioni e anche mobule e trigoni. Insomma: se vedete una pinna, fatecelo sapere!

PROGRAMMA LEM (“Large Elasmobranchs Monitoring”) MONITORAGGIO GRANDI PESCI CARTILAGINEI (Squali e Mante) NEL MEDITERRANEO

ICRAM – Istituto Centrale per Ricerca scientifica e tecnologica Applicata al Mare – Roma Contatto: Dr. Marino Vacchi Via Casalotti, 300 – 00166 Roma. Tel. 06/61562236, fax 06/61561906

CATTURA – AVVISTAMENTO
Data………………………………………………….Ora………………….
Luogo o coordinate geografiche…………………………………………………
Profondità a cui è avvenuta la cattura:……………………………………
Profondità massima del fondale nel luogo della cattura: ……………………
Attrezzo di cattura: …………………………………………………………
Imbarcazione: ……………………………………………………………….
Porto di sbarco:……………………………………………………………..

DESCRIZIONE ESEMPLARE ESAMINATO
Numero fessure branchiali:…………………………………………………….
Numero di pinne dorsali:………………………………………………………
Spine alla base delle pinne dorsali:……………………………………………
Pinna anale:…………………………………………………………………
Sesso (i maschi hanno appendici esterne all’altezza delle pinne pelviche, le femmine no):
……………………………………………………………………………
Forma della pinna caudale……………………………………………………..
Carene peduncolo caudale:……………………………………………………..
Forma dei denti (es.: triangolari, a cuspide ecc.; se possibile fotografarli)
……………………………………………………………………………
Colore………………………………………………………………………
Lunghezza (reale o stimata) misurata lungo una linea retta (NON seguendo il contorno del corpo) dalla punta del muso all’estremità della coda, con lo squalo appoggiato a terra sul ventre)
……………………………………………………………………………
Larghezza (reale o stimata) solo per mante e trigoni: ……………………………………………
Peso totale o eviscerato (reale o stimato):……………………………………………..
Contenuto dello stomaco (da fotografare, se possibile!) …………………………………………………………
Presenza di embrioni negli uteri (importante! Se sono presenti, conservateli congelati e chiamare immediatamente l’ICRAM) ………………………………………………………………………………………
Nome attribuito dai pescatori locali (italiano o dialettale): ……………………………………………………………………………
Se si tratta di uno squalo bianco, è presente una macchia ovale nera nell'”ascella” della pinna pettorale? (Se possibile, fotografare la zona interessata): ……………………………………………………..

NOTE PARTICOLARI:
………………………………………………………………………………………
………………………………………………………………………………………

FOTOGRAFIE: se possibile scattare:
1. una foto totale dello squalo, appoggiato sul ventre, posizionando accanto ad esso un oggetto in base al quale sia possibile risalire alle dimensioni dell’animale;
2. il muso con la mascella aperta, in modo tale da scoprire bene i denti;
3. i denti e 4. il capo.

NOME, cognome, indirizzo e telefono di chi compila la scheda:
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………

Ai sensi degli art. 10 e 13 della legge 675/96 (tutela della privacy), autorizzo l’ICRAM ad utilizzare i miei dati personali per eventuali, ulteriori, accertamenti sui dati riportati in questa scheda

Firma: …………………………………………………………………….

Gli altri articoli disponibili in linea
Anno 

 Gen

 Feb

 Mar

 Apr

 Mag

 Giu

 Lug

 Ago

 Set

 Ott

 Nov

 Dic

1997 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428
1998 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440
1999 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452
2000 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464
2001 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476
2002 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488
2003 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500
2004 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512
2005 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524
2006 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536
2007 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548
2008 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560
2009 561 562 563 564 565 566 567 568 569 570 571 572
2010 573 574 575 576 577 578 579 580 581 582 583 584
2011 585 586 587 588 589 590 591 592 593 594 595 596
2012 597 598 599 600 601 602 603

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.