Lampade

Scendendo in profondità i colori si perdono, ad iniziare dal rosso. Così tutti gli splendidi animali rossi che popolano il mare in profondità appariranno scuri e nero-violacei.

A meno che il subacqueo non abbia portato con se una lampada. Per restituire i colori basta una lampada subacquea a batterie normali (eventualmente sostituibili con quelle ricaricabili).

Tuttavia durante una immersione notturna è bene disporre di lampade più robuste, a lunga autonomia (minimo 20 Watt per minimo 50 minuti). Si è quindi obbligati ad acquistare lampade con batterie ricaricabili dotate di apposito caricatore. La lampada utilizzata di giorno servirà di notte come lampada di riserva.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.