Sailing Chef 2018: vince Mae Ree di Sergio Branciari

Elena Casillo
Scritto da Elena Casillo

Si è disputata ad Ancona, al porto turistico Marina Dorica, la regata velico-culinaria organizzata nell’ambito di Tipicità in Blu (Direttore Angelo Serri), con la dotazione ai cuochi di bordo, uguale per tutti, degli ingredienti per la preparazione dei piatti da preparare durante la regata stessa.

Alla partenza, Sapore di Mare ha fornito agli chef-marinai un “pacco” contenente specie ittiche dell’Adriatico: canocchie, scorfani, triglie, gamberi, calamari, alici e seppioline.

Analogamente,  Campagna Amica Coldiretti  ha dotato gli equipaggi in gara di una cassettina di prodotti locali a km zero: fave, piselli, taccole, zucchine, insalatina, erbe aromatiche, olio EVO e formaggi oltre a pasta e passata di pomodoro.

La giornata tersa e con un bel vento teso ha impegnato seriamente gli equipaggi sia sopra sia sottocoperta. Anche se è stata una dura prova, dovuta al poco tempo a disposizione, alla fine della regata, i “cuochi di bordo” hanno riportato a terra ottimi risultati (guardate le foto!!!).

 

Premiati i migliori dalla Presidente di Coldiretti-Ancona, Maria Letizia Gardoni, con fornitura di prodotti alimentari a km zero. L’imbarcazione Mae Ree ha presentato vari sfiziosi spuntini, fra cui uno spiedino di gamberoni cotti con il vapore dei carciofi che ha convinto la giuria culinaria a classificarla prima; seconda Zefira e terza Fizz Roy. A nostro giudizio (noi della Cambusa facevamo parte della giuria culinaria) meritava un premio per la creatività della presentazione dei piatti, l’imbarcazione Globo Rosso che ha presentato i cibi all’interno di barattoli di vetro circondati da cime, stelle marine e conchiglie.

A tutti gli equipaggi che non hanno vinto ma che lo avrebbero meritato per l’impegno profuso, appuntamento al prossimo anno e AVANTI TUTTA!!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE