SLAM presenta la collezione autunno/inverno 2016-17

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

La nuova collezione di avveniristici capi è pura celebrazione della storia e del DNA

del brand genovese, che unisce tecnologia, know-how e gusto.

Dedicato a chi ama l’abbigliamento sportivo dall’imprinting nautico

 

La prossima stagione SLAM si declina in forme dinamiche e innovative e rappresenta il culminare di un processo di sperimentazione ed evoluzione tecnica, un repertorio di conoscenze tecnologiche presenti nei tessuti, nei trattamenti e nei dettagli dei prodotti presentati. I capi iconici delle collezioni precedenti sono stati reinterpretati in chiave moderna ma sempre fedele al DNA originale, legato alla passione per il mare e per la vela. Ed è proprio questa passione che rende SLAM un brand unico sia al livello creativo sia al livello tecnico, scelto dai migliori tra i migliori, punta di diamante dell’abbigliamento sportivo dalla impronta nautica, con un spirito particolarmente grintoso e dinamico.

 

La collezione autunno-inverno 2016-17 nasce appunto dalla matrice nautica del marchio SLAM. Una giornata al club nautico o in barca, una passeggiata vicino al porto dove il vento soffia a raffiche forti, l’emozione di cavalcare le onde sono alcuni degli spunti che hanno ispirato la creazione di capi traspiranti, leggeri a prova d’acqua e di vento, seguendo la macro tendenza globale, la sensibilizzazione verso la natura al livello di processo di fabbricazioni e scelta dei tessuti. Sono quattro i mood che guidano e caratterizzano la nuova collezione SLAM: Race, Water Front, Save the Ocean e Docks Distric.

 

Race nasce dalla necessità tecnica e si compone di un insieme di capi essenziali con contenuti tecnici e performanti e un design accattivante. Troviamo, ad esempio, un guscio 3L, traspirante e impermeabile – l’equivalente di una cerata leggera – e una felpa tecnica in pile Grid con lo scarto d’ago per avere maggior traspirabilità.

 

Water Front veste chi vive in città di porto. È il core style del brand, dove troviamo capi continuativi oltre a nuove interpretazioni e restyling di capi iconici.
Particolare attenzione alla cerata urbana, un capo dalla forte connotazione nautica ma
per uso quotidiano, come sopra giacca o per andare in moto anche in condizioni meteo avverse.

 

Save the Ocean si ispira alla natura, alla quale si avvicina in modo nuovo, scegliendo di esplorarla con grande sensibilità e rispetto.
Il setting di questo tema può essere lo splendido tratto di costa delle Cinque Terre, dove mare e terra si fondono a formare un’area unica e suggestiva cornice, oppure un viaggio in Irlanda: terra di panorami incredibili e di forti contrasti. Il bagaglio ideale prende spunto dal trekking, dove ci si veste con capi leggeri e a strati, in questo caso interpretati con connotazione nautica. In questo tema troviamo un sailor in tessuto 2L stretch, leggero, caldo e moderno, un piumino reversibile, felpe e T-shirts stretch, pantaloni leggeri e caldi adatti alle passeggiate invernali.

Docks 
Distric rappresenta la proposta più urban della collezione SLAM interpretando in stile nautico la tendenza stagionale e ispirandosi all’atmosfera cool dei quartieri del porto, che un tempo ospitavano i magazzini oggi trasformati in bar e ristoranti. Un capo importante è la cerata termosaldata (senza cuciture) con l’interno in Soft shell staccabile, dalla vestibilità asciutta e attuale. Con questa calzano perfettamente i denim con le maglie lavorate con punti grossi, la felpa Indigo con cappuccio, un soft-shell dal fit asciutto.

 

La cartella colori prende ispirazione dal mare del nord, con i suoi fiordi e scogli ripidi in toni freddi come il Blue Ocean, il Carbon e l’Ice contrastati dai toni più caldi del rosso, mustard e burgundy, una cromia discreta ma sorprendente, che saprà rendersi protagonista di ogni look.

 

La Tecnologia passa anche dalla scelta dei materiali adottati per le imbottiture dei capi spalla con la predilezione della fibra a nucleo cavo Thermolite®, una struttura più sottile della seta, altamente traspirante con un elevato isolamento termico. Thermolite® è il risultato dello studio svolto sulla pelliccia degli orsi polari, secondo cui i peli concavi hanno maggior isolamento termico necessario per affrontare climi rigidi.
L’isolamento in Thermolite® è ideale per garantire calore e leggerezza, isolamento funzionale per una lunga durata e per assicurare il calore più a lungo.

 

Sia nella collezione uomo, sia in quella donna il made in Italy si evidenzia non solo per lo stile, ma anche per l’utilizzo di pregiati filati prodotti in Italia, nella maglieria e negli accessori: sciarpe, scalda collo, berretti e guanti.

 

Parole d’ordine per affrontare il mare e le giornate in barca: energia, grinta e passione, concetti che la collezione AI 2016-17 interpreta alla perfezione con un tocco d’innovazione l’amatissimo stile SLAM.

 

Jacket Artemis

Jacket Artemis

Jacket Doohan

Jacket Doohan

jacket Excess

jacket Excess

Jacket Noto

Jacket Noto

Trafalgar

Trafalgar

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.