IL 18 DICEMBRE LA POSA DEL “PRESEPE SOMMERSO” DI PORTO CERESIO

Domenica 18 dicembre i subacquei di GODiving realizzeranno l’ormai tradizionale posa del Presepe Sommerso di Porto Ceresio.

In questa sesta edizione le statue della natività sono accompagnate da centinaia di stelline e da cartelli che ricordano al pubblico la precarietà dell’ambiente lacustre e la necessità che tutti lo tutelino, ciascuno per la propria parte.

Stelline e cartelli testimoniano il successo della nuova iniziativa Adotta una Stellina. Questa novità del 2016 ha visto il progressivo ed entusiasta coinvolgimento di scuole, gruppi, associazioni ed enti locali della Valceresio e del Canton Ticino. Il progetto ha diversi obiettivi:
· Sensibilizzare rispetto alla tutela ambientale;
· Coinvolgere disabili e giovani;
· Raccogliere fondi destinati alla “Comunità Il Sorriso” di Cuasso al Monte (che assiste disabili) e all’acquisto di materiale didattico nelle scuole della Valceresio.

GODiving ringrazia tutti coloro che hanno investito nell’iniziativa e Max Laudadio che, il 4 novembre scorso, ha presentato il progetto nelle scuole di Cuasso.

Sul fondale del Lago di Lugano quest’anno scenderà anche un ricordo dedicato ad Andrija Polgar, lo scomparso socio quindicenne del gruppo subacqueo GODiving che lo scorso Natale era tra i sub che s’immersero per accompagnare Gesù Bambino nelle fredde acque del Ceresio.

L’agenda del 18 dicembre è la seguente:
· Ore 9:30

Arrivo a Porto Ceresio dei triathleti della Asd Pro Patria ARC che avranno condotto in bicicletta la statua di Gesù sino alle sponde del lago
· Ore 10:00
Santa Messa alla parrocchia S.Ambrogio di Porto con benedizione della statua del Cristo e della stella per Andrija
· Ore 11:00
I bimbi delle scuole portano la statua ai sub che la posano sulla rappresentazione precedentemente sistemata sul fondale di fronte alla sede del Comune
· Ore 12:00
Rilascio delle stelline ed esposizione dei cartelli
· Ore 13:00
Pranzo sociale di GODiving
La natività sommersa, contornata dalle stelline, sarà liberamente visibile sotto al lungolago pensile sino all’Epifania grazie a diversi fari sottomarini.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.