SEA2SEE: quattro film dedicati al mare e alle sue storie

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Film Festival dal 23 al 26 maggio alla Darsena di Milano

Inaugura a Milano SEA2SEE, la prima edizione della rassegna cinematografica dedicata ai film sul tema del mare, in programma all’Associazione Marinai D’Italia (via Gorizia 9b).
Dal 23 al 26 maggio, partire dalle 21, verranno proposte quattro storie e quattro modi diversi di vivere l’ambiente marino: dal grande film Disney, a una folle regata, al documentario low-budget vincitore di premi e riconoscimenti, fino all’entusiasmante racconto delle avventure di Vittorio Malingri, ospite speciale della rassegna.
Madrina delle serate sarà l’attrice Lucilla Agosti, che ci accompagnerà lungo le rotte dei quattro appuntamenti, dedicati al mare come risorsa, come spunto di cultura, fonte di follia e coraggio, il mare come scuola di vita.

 
Le serate saranno a ingresso libero dalle ore 19:30 fino a esaurimento posti, con servizio bar e light buffet attivo tutte le sere.  Le proiezioni sono programmate a partire dalle ore 21.
Martedì 23 maggio, The Morning Light
Roy E. Disney non è solo il nipote del più celebre Walt, ma anche un appassionato marinaio che nel 2007 ha selezionato un gruppo di giovani tra i diciotto e i ventitré anni per partecipare al Transpacific Yacht Race e narrarne l’avventura – attraverso la regia di Paul Crowder e Mark Monroe – nel documentario Morning Light. Decisi a vincere la più importante delle competizioni in oceano aperto contro i maggiori professionisti del settore, i ragazzi e le ragazze del Morning Light hanno messo in gioco le proprie doti e capacità nelle 2500 miglia che separano Los Angeles da Honolulu.
Mercoledì 24 maggio, Deep Water – La folle regata
Documentario del 2006 in cui è narrato il tragico tentativo da parte di Donald Crowhurst di prendere parte alla prima edizione della Golden Globe Race, organizzata dal Sunday Times nel 1968 sull’onda dell’entusiasmo dell’impresa di Francis Chichester. Senza esperienza Crowhurst decise di compiere una regata in solitaria, circumnavigando la terra, senza scalo, nella speranza di vincere il denaro messo in premio per risollevare la sua situazione economica.
Ma la sola volontà non sarà sufficiente.
Venerdì 26 maggio, Leviathan

Leviathan è un docufilm del 2012 diretto da Lucien Castaing-Taylor e Véréna Paravel del Sensory Ethnography Lab dell’Università di Harvard. Un lavoro sperimentale sull’industria della pesca del Nord America. Gli autori hanno utilizzato camere GoPro per riprendere in presa diretta le durissime condizioni di vita a bordo dei pescherecci del nord atlantico. Il risultato è un documentario straordinario che ha vinto numerosi premi internazionali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE