SETTE BUONI MOTIVI PER NON PERDERE IL NAVIGAMI 2017

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
– Ben 52 le imbarcazioni già oggi confermate!
– Solo durante i giorni del NavigaMi è possibile passare dall’acquisto in un negozio del centro a quello di una… barca!NavigaMI, la grande festa della nautica a Milano torna dal 5 al 7 maggio 2017 per la sua ottava edizione. Gli spazi della rinnovata darsena milanese ospiteranno molti dei principali marchi mondiali per dare vita a una rassegna a 360 gradi: costruttori, accessoristi, scuole di vela e società di charter per il noleggio di imbarcazioni sia a vela sia a motore.

Non è un caso se questo evento è diventato ormai un punto di riferimento nel panorama nautico italiano. Proprio in Lombardia infatti hanno sede molti cantieri e un gran numero di accessoristi, per i quali proprio il NavigaMI diventa una vetrina fondamentale, per far scoprire le imbarcazioni, che possono essere provate in una cornice unica come quella dei Navigli Lombardi.

I motivi per non perdere l’edizione 2017 del NavigaMI sono davvero tanti: per questo abbiamo deciso di raggrupparli in una vera e propria miniguida per essere sicuri di non lasciarsi sfuggire nulla!

  1. Le barche e i gommoni. Ben 52 imbarcazioni ad oggi confermate! Una perfetta fotografia di un mercato sempre più in ripresa. L’ammiraglia di questa ottava edizione della festa della nautica sarà un 35 piedi – 10,5 metri – firmato dallo storico cantiere Cranchi. Ben sei i modelli che Invictus Yachts porterà in banchina insieme alla Nautica Bertelli, concessionario di zona, tra cui due anteprime italiane, il 240 FX e il 280 CX. Torna sulle sponde milanesi anche uno storico marchio americano come Boston Whaler, la mitica barca inaffondabile, mentre non potevano mancare i colossi francesi Beneteau e Jeanneau.. Tanti i produttori di gommoni – sempre più di moda – che coloreranno le sponde della darsena, tra i quali Lomac, Ranieri, Nuova Jolly, Zar Formenti, Marlin Boat.
  1. I motori fuoribordo. Mercury, Suzuki, Yamaha. I più grandi produttori mondiali di motori fuoribordo hanno deciso di presentarsi al gran completo nel centro di Milano, sia con i loro propulsori sia con le diverse proposte in package. M3 Servizi Nautici metterà in acqua un gommone con motore Tohatsu, mentre Selva punta sull’elettrico con il suo piccolo fuoribordo Torqeedo.
  1. Organizzare la vacanza in barca. L’edizione 2017 del NavigaMI è anche l’occasione ideale per scovare le ultime offerte per una vacanza in barca, a vela o motore. Gli esperti delle principali società di charter, come Albatross Yachting e M3 Servizi Nautici, saranno presenti per consigliare gli appassionati – ma anche i neofiti – a proposito della barca giusta da scegliere e degli itinerari ideali per godersi al massimo la prossima crociera.
  1. NavigaMI Kids. Un’area dedicata ai ragazzi dai 6 ai 15 anni che possono avvicinarsi a tutte le discipline legate al mare. NavigaMI Kids verrà animato in collaborazione con le principali Federazioni Italiane (Vela, Rafting, Canottaggio, Canoa) e alcune Associazioni al fine di promuovere tutte le discipline sportive legate all’acqua attraverso l’organizzazione di attività e test da proporre a tutti coloro che vorranno cimentarsi. Grazie al supporto della Lega Navale Italiana (sezioni di Milano e Meina) e del Centro Velico di Caprera, i ragazzi avranno la possibilità di salire su simulatori di vela per apprendere le nozioni di base e avere il primo approccio al mondo nautico, o di essere coinvolti nelle lezioni d´arte marinara per imparare i nodi e capire il vento. NavigaMI Kids offre l’opportunità di avvicinarsi anche al mondo del canottaggio grazie alla partecipazione dell’Associazione Canottaggio di Milano, che espone alcuni remo-ergometri a terra per simulare la tecnica di voga. I giovani più intrepidi, invece, si potranno rivolgere alla Federazione Italiana Rafting, anch’essa presente durante tutto il periodo del salone. Oltre ai gommoni, metteranno a disposizione anche alcune canoe per permettere ai ragazzi di solcare le acque della Darsena e divertirsi con i propri istruttori.
  1. Non perdere lo spirito vacanziero. Dopo l’abbuffata dei ponti di metà primavera, il fine settimana dedicato al NavigaMI è l’occasione ideale per vivere un altro fine settimana in pieno spirito vacanziero, immergendosi nella propria passione o scoprendo un mondo che molti hanno visto solo da lontano come quello della nautica. In più, ci si potrà rilassare sulle sponde dei navigli e nelle diverse aree relax, magari sorseggiando un aperitivo in uno dei quartieri simbolo della movida milanese.
  1. Godere di uno spazio unico nel cuore di Milano. La riqualificazione della Darsena dallo scorso anno ha riconsegnato ai milanesi (e non solo) una bellezza non discutibile, oltre che un porto fruibile come ogni città europea. NavigaMI è l’occasione ideale perché tutti possano goderne appieno. Barche, gommoni, accessori e attività didattiche pensate per i più piccoli ne sono il perfetto completamento. In più si rivive la bellezza della Milano di una volta, quella dei Navigli, luoghi ideali non solo per i trasporti.
  1. Dalla camicia alla barca. Solo durante i giorni del NavigaMI, a Milano è possibile spaziare dalle vetrine dei negozi del centro fino a godersi un vero giro in barca tra gli storici e affascinanti palazzi di ringhiera dei navigli. Grazie alla manifestazione in Darsena potreste dedicarvi al mattino al vostro shopping preferito, mentre il pomeriggio potete scegliere la barca dei vostri sogni e… comprarla! Sì, perché la festa milanese della nautica si conferma uno dei principali appuntamenti del settore. Basti pensare al fatto che saranno oltre cinquanta le barche presenti, quando al Salone di Genova sono circa 1000. Un risultato eccezionale, ottenuto in sole otto edizioni e che vede presenti sulle banchine cittadine modelli adatti a tutte le tasche e a tutti gli usi: dai più piccoli gommoni che possono essere portati a casa con poche centinaia di euro a veri e propri mini yacht con finiture e design “made in Italy” che vengono proposti a prezzi che partono da 11.000 mila euro!

L’ottava edizione del NavigaMI si svolgerà dal 5 al 7 maggio e sarà aperto gratuitamente a tutti gli appassionati con i seguenti orari:

Venerdì 5 maggio dalle 12 alle 23
Sabato 6 maggio dalle 10 alle 23
Domenica 7 maggio dalle 10 alle 19

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.