Blu ma non solo: 9 Second Chip Fix è un filler disponibile in altri nove colori-base, grazie ai quali persino le riparazioni di fortuna – soprattutto le bolle del gelcoat e le tacche da urto che interessano anche la sottostante vetroresina – possono risultare pressoché invisibili.

Prodotto dalla australiana MagicEzy e disponibile in comodi tubetti applicatori, Chip Fix ha la caratteristica di essere un monocomponente che, basato sulle nanotecnologie, catalizza al contatto con l’aria permettendo anche applicazioni stratificate a intervalli di due ore.

Il processo chimico si completa in un paio di settimane, motivo per il quale la riparazione, se esposta all’acqua, deve essere opportunamente protetta. In compenso, il risultato finale è garantito per tre anni. Acquistabile presso il sito www.magicezy.com al prezzo di 24,99 dollari, Chip Fix è comunque commercializzato in Italia da un’interessante azienda che ha sede in Marina di Ravenna.

Si chiama Il Gavone e l’abbiamo scoperta per caso, proprio studiando il prodotto del quale stiamo parlando. Nata nel 2009 come mercatino nautico dell’usato, dispone oggi di una gamma di prodotti speciali, cercati con cura un po’ ovunque nel mondo dai due titolari, Alberto e Patrizia. Decisamente vale la pena di visitare il loro sito www.ilgavone.com.