2017 FLYING DUTCHMAN WORLD CHAMPIONSHIP

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Marina di Scarlino (Grosseto), 26 settembre 2017 Iniziano a consolidarsi le posizioni di testa, al termine di 4 prove, nella classifica provvisoria del Campionato del Mondo Flying Dutchman.

I tedeschi Hans-Peter Schwarz e Roland Kirst guidano la flotta di 102 imbarcazioni, a pari punti con gli ungheresi Szabolcs Majthenyi e Andras Domokos.

Bene l’equipaggio italiano dei fratelli Vespasiani, attualmente al 4’ posto.

Mercoledì l’ultima giornata delle eliminatorie, prima di ripartire la flotta in Gold e Silver.

 

Prosegue a Marina di Scarlino l’FD Worlds, con 102 imbarcazioni iscritte, rappresentative di 16 nazioni.

La giornata di martedì 26 settembre ha visto la disputa di due prove, con condizioni di vento complesse, mettendo alla prova i regatanti, e le loro abilità tattiche.

La prima prova del giorno è stata disputata con vento da Grecale di circa 12 nodi, con insidiosi salti di vento e cambi di intensità.

Al termine della prima prova del giorno, il Comitato di Regata, diretto da Dodi Villani, ha ben interpretato lo scenario meteo e ha optato per un’attesa, affinchè la brezza termica da Maestrale si disponesse, permettendo così ai concorrenti di disputare una seconda prova con vento sui 15-16 nodi. Abile e tempestivo il team dei posaboe che ha svolto un cambio di percorso, in occasione di un cambio di direzione del vento a metà della seconda prova.

 

Ancora in fase di studio del campo di regata i campioni del mondo uscenti, i danesi Jorgen e Jacob Bojsen-Møller, che nonostante un primo posto nella seconda prova, si accontentano per ora del 5’ posto in classifica generale.

Da segnalare, infine, la buona progressione dell’equipaggio italiano di Gianni Sommariva e Marco Poggianti, al decimo posto, ma a soli tre punti dal 5’ posto.

 

E’ possibile seguire gli aggiornamenti sulla regata sul sito www.fdworlds2017.com e sul profilo Facebook e Instagram.

Avvincente la possibilità di seguire comodamente l’evento da casa, grazie al servizio di tracking Metasail, strumento per il tracciamento delle barche a vela in regata. Un dispositivo Metasail è infatti presente su ogni barca e boa di percorso e le regate sono quindi disponibili in diretta e in differita sul web all’indirizzo www.metasail.it

 

Come ogni giorno, ad attendere i partecipanti, al termine delle prove in acqua, un happy hour presso il Marina Club.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE