Partita da Muscat la EFG Sailing Arabia – The Tour 2017

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Gli otto equipaggi internazionali in lizza per il titolo della EFG Sailing Arabia – The Tour 2017 hanno affrontato oggi la partenza della prima tappa da Muscat a Sohar in condizioni di vento teso e mare formato.

Muscat, Oman,14 febbraio 2017: ha preso il via oggi da Muscat la EFG Sailing Arabia – The Tour 2017, la regata d’altura in cinque tappe riservata ai monotipi Farr 30 organizzata da Oman Sail. Gli otto equipaggi internazionali provenienti da Oman, Kuwait, Svizzera, Germania, Francia e per la prima volta Italia, rappresentata dal team Adelasia di Torres con il tattico Enrico Zennaro, sono partiti oggi alle ore 15:00 con vento teso a 20 nodi e mare formato, per affrontare la prima tappa di 105 miglia nautiche che li porterà a Sohar.

EGF Bank Monaco, campione delle ultime tre edizioni della regata, resta l’equipaggio da battere, nonostante l’assenza dello skipper titolare Sidney Gavignet, per via di un intervento chirurgico al ginocchio.

Ci mancherà Sidney” ha commentato Thierry Douillard, subentrato al posto di Gavignet “ma abbiamo un ottimo sostituto al timone con Mathieu Richard. Sidney ha portato questa squadra alla vittoria tre volte e crediamo di avere le carte in regola per ottenere un altro grande risultato quest’anno.

Sarà un percorso totalmente nuovo invece per Adelasia di Torres, il primo equipaggio italiano a partecipare alla EFG Sailing Arabia – The Tour. A poche ore dalla partenza le parole del tattico Enrico Zennaro postate sul suo profilo Facebook: “Oggi dopo 5 giorni di allenamento e preparazione della barca inizieremo l’Arabian Sailing Tour. Il programma prevede alcuni giorni di regate tra le boe e 5 regate offshore per un totale di 735 miglia. Le previsioni per la prima tappa sono di vento portante attorno ai 20/22 nodi in calo. Probabilmente la regata si deciderà di notte. 8 i team partecipanti con molti velisti titolati e partecipazioni alla Volvo Ocean Race, alla Solitaire du Figaro ecc ecc…. Noi di Adelasia di Torres siamo pronti e non vediamo l’ora di capire il livello degli altri team!”

Le regate tra le boe in programma per oggi a Muscat sono state annullate per via di piccoli danni riportati da alcune imbarcazioni durante la regata di allenamento. Quindi il comitato di regata ha deciso di procedere con la partenza della prima tappa dopo aver effettuato le riparazioni sulle barche danneggiate.

Conclusa la prima tappa a Sohar la flotta farà stop a Khasab e, dopo aver attraversato lo stretto di Hormuz, entrerà nel Golfo Persico dove visiterà Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), Doha (Qatar) e infine Dubai (Emirati Arabi Uniti) per la conclusione della manifestazione il 1 marzo.

E’ possibile seguire in diretta l’andamento della regata e la posizione del team italiano Adelasia di Torres attraverso il tracker sul sito http://sailingarabiathetour.com/live

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE