Ajo Classic 2016

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Santa Teresa Gallura 2 Novembre 2016. Si è conclusa ieri, con un nuovo grande successo la manifestazione di windsurf turistico – sportiva Ajo Classic 2016. Una vera e propria festa dello sport quella che per tre giorni ha visto la baia di Porto Liscia, tra il comune di Santa Teresa e quello di Palau, colorarsi di vele, sup e wakeboard. Il clima quasi estivo è stato un grande alleato per i tanti appassionati giunti da tutta la Sardegna e da “oltre mare” che si sono sfidati tra sole, mare e vento nelle meravigliose acque galluresi.

 

L’ormai storica manifestazione non agonistica ha preso il via domenica 30 Ottobre e si è conclusa martedì 1 Novembre con più di 70 iscritti tra big e amatori. L’Ajo Classic, nata per sperimentare nuove tecniche di gara per windsurf, permette ogni anno a professionisti e appassionati di sperimentare e confrontarsi nelle tante specialità realizzate in quella che si presenta come una baia studiata a Doc per questo sport.

 

La prima giornata, caratterizzata da un vento di Grecale di intensità media 6 nodi e temperature quasi estive, ha visto sfidarsi gli atleti iscritti in una avvincente staffetta di Sup Cup seguita dalla dimostrazione di “Town-in freestyle” ad opera degli atleti Rossel Bertoldo del Club “Sa Barra” di Sant’Antioco e Federiso Nesi romano.

La seconda giornata è iniziata con il “wakeboard” che ha visto sfidarsi insieme esperti e dilettanti in una divertentissima gara. Alle 15.30 hanno preso il via le regate a trapezio dislocanti per juniores e cadetti con vento proveniente da Nord-Est di intensità media 6 nodi.

Nella terza e ultima giornata le condizioni del vento, proveniente da ovest con intensità di circa 15 nodi, hanno permesso lo svolgersi di due regate con cross medio “a cinghiale” così chiamato da Pisciottu. La prima si è svolta con partenza “le mans” dalla spiaggia mentre la seconda con partenza “a coniglio” dal mare.

La serata si è conclusa con le premiazioni di tutte le categorie partecipanti all’evento con i premi realizzati da Maximiliano D’Orsi, delle vere e proprie opere d’arte in ceramica Raku. Tutti i partecipanti sono stati omaggiati di materiali e gadget offerti da RRD, AICS e NicoSurf. Per l’intera durata dell’evento sono state offerte degustazioni dal Club Porto Liscia, Market “La Bruttea” di San Pasquale e “L’ortolano gastronomia verde e non…” di Santa Teresa Gallura

Durante le tre giornate sono stati utilizzati materiali Ws RRD e presentate le Anteprime 2017.

 

Si sono svolte, inoltre, le dimostrazioni dell’utilizzo dei droni ad opera del comandante Maurizio Fracasso che ha realizzato splendide immagini della baia di Porto Liscia e dei bravissimi atleti che hanno preso parte alle competizioni non agonistiche.

 

La manifestazione è stata organizzata dal Club Porto Liscia e Lega Navale Santa Teresa Gallura con il Patrocino dei Comuni di Palau e Santa Teresa Gallura ed il supporto di partners abituali come AICS.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.