ALCATEL J/70 CUP – Event 3 – Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Riva del Garda, 23 giugno 2017 – Ha preso il via nelle acque del Benaco il terzo appuntamento della stagione ALCATEL J/70 CUP, valido anche come trofeo challenger Eurocup, quest’anno alla sua quinta edizione. Record il numero di imbarcazioni presenti in acqua: sono stati infatti settantatré, da sedici paesi del mondo, gli equipaggi impegnati oggi nelle prime due regate della serie.
Un pomeriggio tipico gardesano, con un’Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries (1-6 oggi), poi sesta nella prova successiva. Arriva il primo successo della serie anche per Calvi Network (4-1) di Carlo Alberini che, nonostante una partenza complicata nella prima regata, ha portato avanti una notevole rimonta, mostrando la velocità e consistenza che già lo avevano portato sul gradino più alto del podio a Sanremo e Malcesine. Terzo posto per i campioni europei 2014 di Notaro Team (9-2).
Eravamo contenti ed emozionati di tornare a regatare in Italia, dopo aver conquistato per la seconda volta il titolo di campioni europei nelle acque di Hamble. Misurarci nelle acque di casa con gli Spagnoli di Noticia, con cui fino all’ultimo ci eravamo contesti il titolo in Inghilterra, sapevamo sarebbe stata una bella sfida, una sorta di piccola anteprima del Mondiale di settembre, con la flotta che cresce sempre di più. Vincere la prima prova è stata una bella conferma: abbiamo ancora molti elementi su cui lavorare, ma speriamo di far bene nel resto della serie” ha dichiarato Claudia Rossi, armatrice di Petite Terrible-Adria Ferries, al rientro in banchina.
Ottime prestazioni oggi anche per l’equipaggio di Mascalzone Latino (14-5): alla loro prima esperienza con la flotta del circuito ALCATEL J/70 CUP, l’equipaggio guidato da Vincenzo Onorato ha da subito trovato un buon ritmo, classificandosi all’ottavo posto del ranking provvisorio.
Si è accesa sin da subito anche la sfida tra i ventisette equipaggi della flotta Corinthian: Alessandro Zampori, al timone di Magie Das Sailing Team, tiene testa ai professionisti e, con un sedicesimo ed un terzo piazzamento overall, si classifica sesto overall, guadagnando la leadership della classifica Corinthian. E’ una buona giornata anche per Gianfranco Noè, vincitore degli eventi di Sanremo e Malcesine nella sua categoria, a bordo della sua White Hawk (12-20): secondo nella classifica Corinthian, stacca di 39 punti il terzo classificato, Why Not (43-28) di Alessio Zucchi.
Per sabato, seconda giornata di regate a Riva del Garda, il Comitato di Regata presieduto da Fabrizio Donato intende avviare le procedure alle ore 12.00.
Top-five provvisoria, dopo due prove:
1. Calvi Network, pt. 5
2. Petite Terrible-Adria Ferries, pt. 7
3. Notaro Team, pt. 11
4. Fantastica, pt. 11
5. J-Curve, pt. 14

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.