Alinghi è il nuovo campione delle Extreme Sailing Series™ 2018

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Per la quarta volta nella sua storia di otto anni di competizioni nelle Extreme Sailing Series™, il team svizzero di Alinghi ha conquistato l’ambito titolo dopo una straordinaria finale a Los Cabos, in Messico. Una vittoria che la rende la squadra di maggior successo nel circuito mondiale dei catamarani GC32, al livello dell’ex avversario The Wave, Muscat.

Dopo dieci mesi di circuito, gareggiando in alcuni dei luoghi più iconici del mondo, il team di Ernesto Bertarelli composto da Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Bryan Mettraux e Yves Detrey, ha chiuso il gran finale al primo posto nella classifica a doppio punteggio, mettendo a segno la quinta vittoria stagionale che gli è valsa la vittoria del circuito.

“Sono contento e ora mi sento sollevato” ha commentato Psarofaghis, co-skipper e timoniere di Alinghi. “Ero un po’ stressato con la pressione che avevamo per la fine della stagione. il team ha fatto un lavoro perfetto e ha reso tutto facile. Il trucco è mantenere la calma per tutto l’evento. Vincere la stagione e vincere l’ultimo Act, è il modo perfetto per finire l’anno.”

Alinghi ha vinto anche il premio per il miglior shore team della stagione, un nuovo premio creato dal partner logistico di Extreme Sailing Series, WTC Logistics.

Per i campioni del 2017, SAP Extreme Sailing Team, quella di Los Cabos è stata una tappa difficile. Nonostante un talentuoso equipaggio composto da alcuni dei migliori velisti del mondo, tra cui il campione di Kiwi, Adam Minoprio e l’italiano Pierluigi de Felice, la squadra danese non è riuscita ad essere costante in Messico.

A causa di una serie di risultati poco brillanti, il divario tra loro ed Alinghi è andato aumentando nella classifica; le speranze dei danesi di assicurarsi la seconda vittoria consecutiva del circuito svanivano man mano che Alinghi allungava le distanze.

Alla fine i danesi di SAP Extreme Sailing Team hanno concluso l’Act in quarta posizione, ottenendo il terzo posto in classifica generale dietro al Team Oman Air di Phil Robertson.

SAP Extreme Sailing Team ha tuttavia vinto il Trofeo Zhik Speed Machine per la velocità più elevata raggiunta nell’ultimo Act della stagione, secondo i dati forniti dal partner tecnico del circuito SAP.

Red Bull Sailing Team, invece, è riuscito a mantenere una buona costanza di risultati durante tutto l’evento di Los Cabos, chiudendo l’Act sul podio in seconda posizione. Una stagione segnata da ostacoli, tra cui collisioni, rotture e cambi di equipaggio, ha impedito al team austriaco di salire sul podio fino a questo momento, rendendo questa un’occasione speciale per tutta la squadra.

“Questo risultato è il migliore che abbiamo avuto durante tutto l’anno” ha detto un esaltato Hans Peter Steinacher, due volte medaglia d’oro alle Olimpiadi. “Siamo molto contenti del secondo posto. Alinghi era davvero tranquillo nell’ultima prova. Si stavano godendo la navigazione perché sapevano di aver già vinto. Abbiamo combattuto bene con Oman Air e abbiamo fatto la nostra regata, siamo molto contenti.”

Los Cabos conclude un anno eccezionale, il numero dodici, del circuito che ha affascinato il pubblico di tutto il mondo. Dopo aver toccato sette paesi in tre continenti, il circuito di regate stile stadio ancora una volta ha offerto un’esperienza di vela davvero unica e senza precedenti, sia per gli appassionati che per i team stessi.

Ulteriori informazioni sulle Extreme Sailing Series, sono disponibili sul sito web.

Extreme Sailing Series™ 2018 Los Cabos- Classifica quarto giorno, 12 prove disputate (02.12.18)

Posizione / Team / Punti

1, Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Bryan Mettraux, Yves Detrey: 141 punti

2, Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans Peter Steinacher, Dan Morris, Rhys Mara, Micah Wilkinson: 130 punti

3, Oman Air (OMA) Phil Robertson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Stewart Dodson, Nasser Al Mashari: 126 punti

4, SAP Extreme Sailing Team (DEN) Rasmus Køstner, Adam Minoprio, Julius Hallström, Pierluigi de Felice, Richard Mason: 123 punti

5, INEOS Rebels UK (GBR) Ben Ainslie, Giles Scott, Oli Greber, Mark Spearman, Joey Newton: 110 punti

6, US Team Extreme (USA) Taylor Canfield, Riley Gibbs, Matt Woodworth, Scott Ewing, Brian Porter: 97 punti

7, Team México (MEX) Erik Brockmann, Tom Buggy, Alex Higby, Tom Phipps, Yanic Gentry: 92 punti

Extreme Sailing Series™ 2018. Classifica generale

Posizione / Team / Punti

1, Alinghi (SUI) 92 punti

2, Oman Air (OMA) 83 punti

3, SAP Extreme Sailing Team (DEN) 83 punti

4, Red Bull Sailing Team (AUT) 72 punti

5, INEOS Rebels UK (GBR) 70 punti

6, Team México (MEX) 56 punti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE