A BRENZONE I MONOTIPI D’ACQUA DOLCE

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

ACQUAFRESCA DI BRENZONE – Le flotte dei monotipi lacustri si sono dati battaglia lungo la riva veneta del Garda, in quelle acque che, in questo 2018, ospiteranno i rispettivi Campionati Nazionali, tra Malcesine e Brenzone. Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore,  “Fantastica” della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche.  Secondo è il “Twister-Sterilgarda” di Flavio Bocchio con al timone  Mattia Polettini (Fraglia Desenzano). Terzo è Pier Omboni (Cv Gargnano) su “Risposta”, quarto Gio’ Pizzatti e quinto Mattia Pagani, entrambi di Desenzano. Il Protagonist 7.5 è di Marco Cavallini che conduce “Gattone” del veronese Max Docali, tre primi posti, un secondo un quinto, i suoi piazzamenti. Dietro c’è Enrico Sinibaldi (Fraglia Desenzano), terzo Andrea Zuklic (Cv Gargnano); seguono i gentlemen-skipper Andrea Taddei e Antonio Scialpi. L’Asso 99 vede gli skipper veneti conquistare tutto il podio con Ivano Brighenti davanti ad Albino Fravezzi (pluri titolato skipper con Star e Finn), terzo Andrea Farina, il vincitore assoluto con il Catamarano x 40 alla Centomiglia 2017. La bresciana Laura Galbiati di “Aron-Confusione” (Cv Gargnano) vince la sfida rosa contro Francesca Ferrari di “Michel-ass” (Vc Campione).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE