Campionato Europeo J/24, La Superba e North Sails conquistano l’Europa

Patrasso, 13 maggio 2019 – La Superba di nome e di fatto: il J/24 di Ignazio Bonanno ha infatti vinto a Patrasso il titolo europeo riservato a questo iconico monotipo, disegnato da Rod Johnstone nel 1976.

Al termine delle nove regate disputate in terra ellenica, il team di Bonanno, da sempre impegnato in regata con i profili North Sails, ha messo in fila ventinove avversari, contenendo con apparente semplicità i forti rappresentanti delle classi greca e tedesca. A dimostrazione della solidità delle performance fornite dal team italiano, composto da Ignazio Bonanno, Simone Scontrino (tailer), Vincenzo Vano (centrale), Francesco Picaro (due) e Alfredo Branciforte (prodiere), c’è uno score complessivo di diciotto punti al netto dello scarto, traducibile nella media del due.

E’ stato un Europeo caratterizzato da condizioni meteo leggere, che noi prediligiamo, ma ciò che conta è che anche nella prova più ventosa abbiamo fatto molto bene, contando su notevoli spunti prestazionali – spiega Ignazio Bonanno, timoniere de La Superba – Come al solito le vele hanno fatto il loro dovere e il servizio North Sails è stato impeccabile: a Patrasso abbiamo utilizzato profili assolutamente standard, puntando su una randa FatHead e un fiocco San Diego“.

A completare il podio sono stati i padroni di casa di Evniki ed Hellenic Police, il cui testa a testa per l’argento si è risolto con il margine di un punto.

Per consultare i risultati clicca qui.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE