A Cervia il J24 Kismet di Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani mantiene il comando

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Dopo lo stop per le avverse condizioni meteo, è proseguito regolarmente il Campionato Invernale- X Memorial Stefano Pirini. 

Cervia. Nel tratto di mare antistante la spiaggia di Milano Marittima, sedici equipaggi della Flotta J24 della Romagna hanno disputato altre tre regate valide per il Campionato Invernale- X Memorial Stefano Pirini, tradizionale appuntamento ben organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela (www.circolonauticocervia.it).
Le vittorie di giornata nelle tre prove portate a termine regolarmente sono state firmate rispettivamente da Ita 402 Kermesse armato e timonato da Marco Maccaferri (che ha preceduto Magica Fata e Capitan Nemo), Ita 424 Kismet (seguito da Vento Blu e Kermesse) e da Ita 400 Capitan Nemo (che ha avuto la meglio su Ita 373 Kils armato da Antonio Maniglia e timonato da Federico Bissi e su Kismet).
La classifica stilata al termine della terza giornata (la seconda è stata annullata per le avverse condizioni meteo marne) vede ancora al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Ita 424 Kismet armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani (10 punti; 2,3,1,4,1,3 i parziali, CN Cervia Amici della Vela) seguito da Ita 400 co-armato dal Capo Flotta Guido Guadagni e da Domenico Brighi (13 punti; 1,2,6,3,7,1 CV Ravennate) e da Ita 382 Vento Blu di Mauro Martelli (18 punti; ocs,5,2,5,2,4) che risale dalla quinta alla terza posizione.
Scendono, invece, di un posto (dal terzo al quarto) Ita 505 Jorè armato e timonato da Alessandro Errani (5,1,4,6,10,ocs CN Cervia AdV) e il compagno di circolo (dal quarto al quinto) Ita 473 Magica Fata con Massimo Frigerio e Viscardo Brusori (4,11,3,2,11,6), entrambi a 26 punti.
Il Campionato Invernale- X Memorial Stefano Pirini che, come ogni anno, è diviso in due manche proseguirà con le regate sulle boe domenica 3 dicembre (fine prima manche). La seconda manche, invece, si svolgerà nelle giornate del 18 febbraio 2018 e il 4 e il 18 marzo. L’eventuale giornata di recupero è fissata per sabato 17 marzo.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.