CIRCUITO FIGARO 3 BENETEAU, ALBERTO BONA SI ISCRIVE ALL’UNIVERSITÀ DELLA VELA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Grazie all’evoluzione dei monotipo Beneteau Figaro 3 e al calibro dei campioni al via, il circuito Figaro 2019 si preannuncia come il più appassionante e adrenalinico di sempre!

Il circuito Figaro Beneteau è il crocevia dell’eccellenza della vela con regate che nella storia hanno visto la partecipazione dei più grandi atleti in assoluto.

Lo sa bene Alberto Bona, il 32enne torinese che, dopo varie esperienze nella vela d’altura e oceanica e con un già ricco palmares alle spalle, ha scelto di far rotta sulla Francia per confrontarsi in una competizione dove le barche sono uguali, dove emergono tecnica e talento, dove l’uomo e il velista fanno la differenza e dove, come detto, la concorrenza è ai massimi.

Non più dunque, come in passato, barche che sfiorano il milione di euro ma sfide nella classe del monotipo Figaro 3, scafo che a un eccezionale concentrato di tecnologia affianca un prezzo d’acquisto ben diverso.

“Un circuito che è grande palestra per solitari, serie A della vela oceanica”, come spiega lo stesso Bona, in cui misurarsi con i Signori dell’Oceano è una sorta di “Master dopo la laurea”.

Grande attesa per il Salone di Parigi, in occasione del quale saranno estratti a sorte e assegnati i primi 50 scafi Beneteau Figaro 3 agli skipper iscritti al circuito tra cui, per l’Italia, Bona e Luca Bettiati che avranno il vantaggio di acquistare la barca al prezzo di lancio. 

Cinquanta monoscafi a foil identici, costruiti dal leader della nautica Beneteau, sfideranno i venti di tratte veloci e impegnative, insieme alle due “lunghe” sull’Atlantico e all’affascinante Solitaire. 

Dal 25 marzo al 14 aprile 2019: La Sardinha Cup (Prova in doppia, coefficiente 2)

Dal 26 aprile al 5 maggio 2019: La Solo Maître Coq (Prova in solitaria, coefficiente 2) 

Dal  26 maggio al 30 giugno2019: La Solitaire URGO Le Figaro (Prova in solitaria, coefficiente 6)

 Dal 21 luglio al 18 agosto 2019: La Douarnenez – Horta (Prova in solitario coefficiente 4) 

Dall’1 al 14 settembre 2019: Le Tour de Bretagne à la Voile (Prova in doppio, coefficiente 1)

Alberto Bona ha voluto far visita al cantiere di Saint Gilles Croix de Vie di Beneteau per visitare il centro e soprattutto provare in mare, con a bordo un grande della vela come Michel Desjoyeaux, Figaro 3, la terza generazione del famosissimo monotipo offshore.

Lo skipper italiano è rimasto attratto dall’attenzione meticolosa e dalla cura dei dettagli, in sintesi da tutto quello che in termini di ricerca c’è dietro il progetto dei Figaro 3, dotati di foil che si muovono lateralmente e verticalmente alimentando performance e creando stabilità. 

Lo skipper torinese, in attesa di concludere con un main sponsor, può al momento contare sull’aiuto di investitori e di partner tecnici.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE