Circuito Nazionale O’pen Skiff a Calasetta, Manuel De Felice e Federico Quaranta ancora in vetta

Negli Under 17 il campano domina sulla padrona di casa Murru. Con cinque primi Quaranta si impone nella categoria Under 13.

Otto prove disputate, l’ultimo giorno frenato dal mare e dal vento, oltre 80 equipaggi al via. Sono questi i numeri della terza tappa del Circuito Nazionale O’pen Skiff che si è appena disputata in Sardegna, presso la Lega Navale Italiana del Sulcis. Numeri importanti per l’imbarcazione acrobatica giovanile che proprio nelle acque sarde disputerà nel 2020 il Campionato Mondiale. E nello scorso fine settimana il circolo di Calasetta ha dato ampia dimostrazione di poter ospitare l’evento iridato. 
Nella categoria Under 17 il campano Manuel De Felice (Circolo Nautico Monte di Procida), campione italiano in carica, è  riuscito da subito a mettersi in evidenza con un primo posto che poi replicherà  nel corso della serie di regate per altre quattro volte, meritandosi la vetta della classifica, come aveva fatto nella tappa precedente in Sicilia. Non ha deluso le aspettative Sara Murru della LNI del Sulcis, che fino all’ultimo ha cercato di aggiudicarsi l’oro, con un vero testa a testa fino all’ultima prova, quando si è  accontentata del secondo posto assoluto e primo femminile. Ben distaccato è il francese Lisandru Bunel, terzo assoluto.
Una conferma arriva anche nella categoria degli Under 13 con la vittoria di Federico Quaranta,  sul gradino più  alto del podio grazie a una serie di cinque primi parziali. L’atleta tarantino si era già  distinto nelle acque di casa con la vittoria della prima tappa del circuito e in Sicilia, dove lo scorso mese di aprile ha chiuso secondo alla tappa italiana dell’EuroChallenge. Dietro di lui, ad appena tre punti di distanza, troviamo il gardesano Riccardo Michelotti (C.V. Arco) che ha condotto una bella regata con piazzamenti regolari fino all’ultima prova. Sul terzo gradino del podio Elias Nonnis, della Lega Navale di Villasimius, che mantiene la sua posizione nel gruppo di testa a livello nazionale (è  lui il vicecampione italiano in carica). Fra le ragazze, la vittoria è andata a Letizia Canavizzi del Circolo Nautico e Vela Argentario, davanti alla cagliaritana Alice Dessy.
Prossimo appuntamento in Italia per la classe giovanile O’Pen Skiff è dal 28 al 30 giugno al Circolo Vela Arco per la IV tappa del circuito nazionale e l’assegnazione della Coppa Associazione Italiana O’Pen Skiff-O’Open Bic.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE