Con sei prove disputate in sei giornate l’Invernale è in perfetta media, attendendo una giornata che probabilmente sarà caratterizzata da venti leggeri dopo i 18 nodi della costiera

Riva di Traiano, 14 febbraio 2019 – Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli.
“Arriviamo a questa giornata in media perfetta – commenta il Presidente del CNRTAlessandro Farassino – con 6 prove disputate compresa una costiera. Questo nonostante che per ben due domeniche non si sia regatato, segno che la formula della doppia prova, da effettuare quando il meteo lo consente, è vincente per dare maggior consistenza alla classifica”.
In testa alla classe Regata abbiamo il campione uscente, Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano, che in IRC precede Ulika di Stefano Masi e Athyris di Piergiorgio Nardis, mentre in ORC è insidiato da Milù III di Andrea Pietrolucci a soli due punti, con Ulika sul grandino più basso del podio. In Crociera si riprende con la lotta a tre tra Malandrina di Roberto Padua, Soul Seeker di Federico Galdi e Fly Away 2 di Magliacani/Di Grazia rispettivamente a 6, 8 e 13 punti. Le boe verranno posizionate sabato per gli allenamenti e l’appuntamento per il briefing è per domenica alle 9:30 in piazzetta dei Marinai.