Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team sarà domani sulla linea di partenza della 25ma edizione della Roma per Tutti, regata di 535 miglia da Riva di Traiano (Civitavecchia) a Lipari e ritorno 

Riva di Traiano, 5 aprile 2019 – Alle 12:15 di domani, sabato 6 aprile, endlessgame scatterà sulla linea di partenza della Roma per Tutti, regata di grande altura di 535 miglia sul percorso Riva di Traiano (Civitavecchia)-Lipari e ritorno, con passaggio obbligato, ma solo all’andata, all’isola di Ventotene. Stando alle ultime previsioni meteo, che indicano in prevalenza vento leggero, il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team (che l’anno scorso fu il primo a tagliare la linea del traguardo) dovrebbe tornare a Riva di Traiano nella mattinata di martedì.

Dopo la partecipazione della scorsa settimana alla Vesuvio Race (regata di 70 miglia nel golfo di Napoli), endlessgame inizia definitivamente il suo programma 2019 di regate offshore. La “maratona” della Roma per Tutti, disputata all’inizio di aprile con condizioni meteo che in Tirreno risultano ancora impegnative per l’equipaggio (non mancheranno freddo e pioggia), rappresenta un ottimo banco di prova per barca e uomini che, anche quest’anno, affronteranno un impegnativo calendario di prove di lunga distanza. Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team, che regata con i colori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia e che l’anno scorso ha vinto il Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela, parteciperà nel 2019 a diverse classiche dello yachting internazionale. Dopo la Roma per Tutti, endlessgame parteciperà alla Regata dei Tre Golfi, alla 151 Miglia e alla Giraglia. Ad agosto uscirà poi dal Mediterraneo per prendere parte alla mitica regata del Fastnet, 608 miglia di percorso nel difficile mare della Gran Bretagna.