Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team, vincitore del Campionato Italiano Offshore 2018, parteciperà domani alla regata di 70 miglia nel golfo di Napoli

29 marzo 2019 – Come lo scorso anno, inizia nelle acque di casa la nuova stagione di regate d’altura di endlessgame. Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team, che regata con i colori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia e che l’anno scorso ha vinto il Campionato Italiano Offshore della Federazione Italia Vela, sarà domani al via della seconda edizione della Vesuvio Race, la spettacolare regata di 70 miglia con partenza davanti a Torre Annunziata e arrivo a Castellamare di Stabia dopo i suggestivi passaggi sotto costa alle isole di Procida, Ischia e Capri.

Per il Red Devil Sailing Team, che l’anno scorso si aggiudicò la prima edizione della Vesuvio Race con il Cookson 50 endlessgame, è l’occasione per scaldare i muscoli alla vigilia di una nuova stagione che si preannuncia molto impegnativa. La regata sul percorso di 70 miglia rappresenta inoltre un ideale banco di prova per effettuare il rodaggio della barca, appena uscita dal cantiere, dove è stata sottoposta a lavori di modifica nei mesi invernali.