Bellissima cavalcata del Red Devil Sailing Team che conclude le 606 miglia del percorso in tre giorni.
Il Cookson 50 endlessgame, portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, è il sesto in assoluto di tutta la flotta di oltre 100 barche a tagliare la linea del traguardo e, per il momento, ha messo a segno un risultato migliore (in tempo compensato) di tutti i cinque monoscafi che l’hanno preceduto in tempo reale 

23 ottobre 2018 – Oggi alle ore 13:08 endlessgame ha tagliato la linea del traguardo a Malta della 39esima Rolex Middle Sea Race, impiegando 3 giorni, 1 ora, 18 minuti e 41 secondi a coprire le 606 miglia del percorso (partenza e arrivo a Malta, con la circumnavigazione della Sicilia in senso antiorario lasciando a sinistra capo Passero e le isole di Stromboli, Favignana, Pantelleria e Lampedusa.

Gran bella regata, disputata con condizioni faticose. Per la posizione definitiva in classifica (la vittoria assoluta della Rolex Middle Sea Race è assegnata in tempo compensato alle imbarcazioni stazzate IRC) bisognerà aspettare ancora l’arrivo delle altre barche. Per il momento endlessgame, portacolori del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli, ha battuto tutte le cinque barche arrivate prima in tempo reale, tra cui il Maxi Yacht Rambler, il Maxi 72 Momo, il Southern Wind 115 Nikata, il Botin 65 Caro e il Tp52 Arobas2.