A GARGNANO SI CORRE IL “40° TROFEO BIANCHI”

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Classica d’apertura per le barche Monotipo dei laghi d’Europa.
 
 
GARGNANO (lago di GARDA) – Domenica prossima, 25 marzo, andrà in scena sul Garda  il “4O° Trofeo Roberto Bianchi”, prima stagionale per le classi monotipo (Asso, Protagonist, Dolphin, Melges) ed i cabinati stazza Orc. Sarà una “mini” long dstance sulla rotta Bogliaco di Gargnano-Forbisicle di Tignale-Gargnano. L’ organizzazione vede a fianco del Club Vela di  Gargnano il Club dei Diavoli Rossi di Desenzano. Per Gargnano è l’ennesima collaborazione che vanta anche quelle con lo Yacht Club Cortina, Univela Campione, L’Accademy Play Sport di Bergamo, il Circolo Vela Toscolano Maderno. Per la flotta dei Protagonist 7.5 sarà una delle 5 tappe del circuito “Long Distance 2018″. Le altre saranno la nuova Regata delle Isole (7-8 Luglio) a Brenzone, il 52° Trofeo Riccardo Gorla (2 Settembre), la classicissima 68° Centomiglia del Garda (8-9 Settembre), terminando il 14 Ottobre alla Salò-Gargnano con la Regata dell’ Odio. Lo stesso sarà per la classe Asso 99, mentre per i Dolphin ci sarà la flotta della versione “Mr” della scuola di casa. 
La partenza è prevista per le ore 9 e mezza dal porto di Marina di Bogliaco.
 
 
COSI’ LO SCORSO ANNO
 
Il 39° Trofeo Roberto Bianchi si corse a luglio (per il rinvio causato dalla bonaccia di marzo) sulla rotta Gargnano-Campione-Gargnano. Per la classe Protagonist 7.5 vide il successo del “Yerba del Diablo” di Andrea Barzaghi (Canottieri Garda), che mise in fila “Ombra del vento” di Luciano Galloni (Cv Gargnano), condotto da un gruppo di ragazzi comandati da Luciano Andreoli e Vittorio Gallinaro, terzo “Nexis2” del veronese Luca Brighenti di Brenzone. L’Asso 99 andò al veronese Albino Fravezzi (Cn Brenzone), pluricampione con le classi olimpiche di Finn e Star. Fravezzi era a bordo di  “Sconquasso” che mise in scia gli altri veronesi Ivano Brighenti di “Assatanato-Vetrocar” e il “Diavolasso” di Andrea Farina, quarto “Aron-Confusione” con l’armatrice Elena Reboldi e lo skipper Oscar Tonoli (Dielleffe Desenzano).
 
LA VELA PROMUOVE L’IMMAGINE DEL GARDA AD “INTERLAKE” (Coppa del Mondo dei laghi)
 
Il Trofeo Bianchi apre la stagione delle regate dei monotipi. Come lo scorso anno le regate internazionali dei Laghi saranno quelle del “Bold d’Or Mirabaud” del lago di Ginevra e del “Kèkszalag” del lago Balaton. Il Clou del circuito “Interlake 2018” si avrà in occasione della 68° Centomiglia dell’8-9 settembre sul Garda con la presenza degli equipaggi che rappresentano tutti i  Laghi d’Europa. Gargnano è stato impegnato la scorsa settimana con la co-organizzazione di Univela-Campione pe l’Interzonale dell’Optimist con 179 Under 15 al via. Nella settimana di Pasqua proporrà il suo Easter Meeting, la terza edizione del Trofeo Centrale del latte di Brescia, gara riservata alle derive giovanili in doppio del Feva e dell’Rs 500.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.