Granlasco e CNRT lanciano il Trofeo Altura Riva di Traiano

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Riva di Traiano centro della vela d’altura del Tirreno. Cinque regate organizzate da Granlasco A.S.D. e dal Circolo Nautico Riva di Traiano concorreranno al Trofeo Altura Riva di Traiano 2017

Riva di Traiano, 5 aprile 2017 – Parte con la Riva per 2/per Tutti il TART, Trofeo Altura Riva di Traiano, che verrà assegnato al termine di cinque  regate organizzate da Granlasco A.S.D. e dal Circolo Nautico Riva di Traiano.
I due circoli intendono così premiare, con una speciale classifica a punti, gli armatori che, nell’anno in corso, conseguiranno i migliori risultati sportivi in almeno tre delle seguenti regate:

Riva per 2/per Tutti        coeff. 2.5
Giannutri per Noi           coeff. 1.0
1000 Vele per Garibaldi coeff. 1.5
Roma Giraglia                coeff. 2.5
100 Miglia solo/per Tutti coeff. 1.0

Cinque regate di cui tre organizzate da CNRT e due da Granlasco, che copriranno l’intero arco della stagione, da aprile a settembre.

I punteggi sono così calcolati: l’imbarcazione risultata prima nella classifica finale di ogni regata riceve tanti punti quanti sono gli iscritti, l’imbarcazione risultata seconda riceve tanti punti quanti sono gli iscritti, meno uno, l’imbarcazione risultata terza riceve tanti punti quanti sono gli iscritti, meno due, e così via. Le imbarcazioni DNS/DNF ricevono 1 punto, le imbarcazioni DSQ ricevono 0 punti. Le imbarcazioni che partecipano a più classifiche, Irc, Orc, Open, ricevono il punteggio della classifica migliore. I punteggi sono poi moltiplicati per i coefficienti attribuiti ad ogni regata. Le imbarcazioni che parteciperanno ad entrambe le regate con coefficiente 2.5, riceveranno il punteggio migliore di una sola delle due regate.
“Poche chiacchiere e tanta vela. Ecco quello che ci unisce a Granlasco. Siamo veramente contenti di questa iniziativa che intraprendiamo insieme a loro –  ha commentato il presidente del CNRT Alessandro Farassino – con un Trofeo che conferma una già consolidata e proficua collaborazione che ora diverrà ancora più intensa. E’ importante avvicinare sempre più barche all’altura e sia noi sia Granlasco stiamo da tempo lavorando in questa direzione”.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.