8 Febbraio 2018

Dopo un breve rallentamento questa mattina all’alba, Maserati Multi 70 è ripartito a pieno regime sulla sua rotta verso l’Africa occidentale a più di 28 nodi di velocità in un vento da Sud che soffia tra i 14 e i 17 nodi.

Una pausa mattutina che ha permesso all’equipaggio del trimarano di occuparsi del vestiario, come ha raccontato Giovanni Soldini: “Giornata di bucato, abbiamo lavato le nostre magliette con acqua di mare poi le abbiamo sciacquate con un po’ di acqua dolce (prodotta a bordo grazie al dissalatore, Ndr). Oggi il vento dovrebbe riprendersi e stabilizzarsi, ora ne abbiamo 8, 9 nodi. Ci vuole pazienza”. Pazienza ricompensata poiché qualche ora dopo è arrivato il vento.

Alla classifica delle 8.30 UTC di questa mattina, Maserati Multi 70 ha 1813 miglia di vantaggio sul detentore del record. L’Equatore è a meno di 600 miglia, ne mancano 4254 fino al traguardo.