40HP and Active Trim Pack - Testa (970x160)

INIZIO DI SETTEMBRE NAZIONALE PER LE SQUADRE CVMM

l’equipaggio 420 Samuel Spada-Lorenzo Marzocchini

Marciana Marina, 6 settembre 2016 – L’inizio di settembre sta segnando un momento importante per i ragazzi della squadra agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina.
Infatti i due equipaggi della classe L’Equipe Under 12 – Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Federico Arnaldi – hanno preso parte alla 14a Coppa del Presidente in occasione della Coppa Primavela disputatasi a Trieste.
La manifestazione era riservata i giovani equipaggi nati negli anni 2005/2007 e i giorni triestini si sono rivelati particolarmente impegnativi per i partecipanti: il primo giorno non è stato possibile scendere in mare a causa del vento di bora che soffiava troppo intensamente sul campo di regata posizionato fra Trieste e Barcola.
Gli equipaggi marinesi hanno ben figurato nella classifica finale seppur non abbiamo conquistato nessun podio: la loro prestazione è stata molto regolare – sempre fra i primi dieci della classifica in tutte e sei le prove disputate –  l’equipaggio Palmieri/Turchi ha concluso al 6° posto (parziali 4-4-(8)-7-7-3) mentre l’equipaggio Costanzo/Arnaldi all’ 8° posto (parziali 3-(8)-7-8-2-8).
Per la cronaca la classifica è stata vinta dall’equipaggio ventimigliese Vassallo/Finke.
Conclusa la trasferta triestina più giovani è ora la volta degli equipaggi CVMM delle classi 420 e L’Equipe Evo che partiranno domani alla volta di Termoli dove sono in programma i Campionati Nazionali Giovanili.
Anche in questo caso si tratterà di un appuntamento impegnativo, soprattutto per i ragazzi della classe 420, al loro primo anno in gara in una classe nuova: si tratta della conclusione stagionale dopo un anno per così dire di “rodaggio”.
“E’ stato un anno piuttosto faticoso sia dal punto di vista fisico che mentale – ha dichiarato Giulia Arnaldi, timoniera, che con il fratello Paolo è passata – per raggiunti limiti di età – dalla classe L’Equipe a quella superiore 420 – ma la nuova barca è completamente diversa da quella /L’Equipe) con la quale abbiamo regatata per diversi anni, anche se credo che una sia il completamento dell’altra. Abbiamo lavorato tanto in questi mesi e qualche piccola soddisfazione l’abbiamo avuta anche noi e ci siamo allenati molto per affrontare l’importante appuntamento di Termoli”.
Anche Lorenzo Marzocchini, prodiere, che è passato al 420 con Samuel Spada ha commentato prima della partenza per la trasferta molisana:”L’inizio di stagione della nostra esperienza (anche loro arrivano dalla classe L’Equipe) con la nuova classe è stato abbastanza travagliato soprattutto perché sono emerse alcune nostra lacune in determinate condizioni (come il poco vento e la presenza di onda) su cui abbiamo lavorato negli allenamenti prima di partire per il Campionato Nazionale. La barca è molto divertente e con il vento forte siamo molto veloci”.
A Termoli ci saranno anche tre equipaggi della classe L’Equipe Categoria Evo che gareggeranno nella categoria Under 16: Antonio Salvatorelli/Dennis Peria, Niccolò Palmieri/Marco Turchi e Giulia Costanzo/Bianca Pettorano (quest’ultima del Centro Velico Elbano di Rio Marina). Ricordiamo che Antonio Salvatorelli e Dennis Peria a fine luglio hanno conquistato la medaglia d’argento nel Campionato Europeo di Classe disputato a Loano.
Come sempre ad accompagnare i ragazzi marinesi ci sarà il loro allenatore Fabrizio Marzocchini.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.