Scarlino, 5 Aprile 2019 – Rinviato a domani lo start della stagione 2019 della J/70 Cup: le condizioni meteo non hanno permesso lo svolgimento delle prove in programma nella giornata inaugurale del circuito.

Tanti i volti noti allo skipper briefing di questa mattina, dove il Presidente della Classe Vittorio Di Mauro ha dato il benvenuto ai velisti assieme al Club Nautico Scarlino e al Comitato di Regata. Dopo qualche ora di attesa in banchina, il Comitato ha portato in mare la flotta in attesa del refolo giusto per il primo segnale di avviso. Verso le 17.00 una brezza leggera da Nord-Ovest ha permesso alla flotta di cimentarsi nel primo start della stagione – dopo un richiamo generale – ma un calo di vento ha costretto Giuliano Tosi, Presidente del Comitato di Regata, ad interrompere la prova e mandare a terra la flotta.

Carlo Giuliano Tosi, vice-presidente del Club Nautico Scarlino:

“Esprimo la nostra soddisfazione per ospitare alla Marina di Scarlino questa nutrita e colorata flotta di agguerriti regatanti. Molti dei velisti presenti sulle banchine sono soliti frequentare il nostro club per le numerose regate di monotipo che da anni organizziamo, riconfermando il nostro sodalizio come uno dei punti di riferimento della vela internazionale; i J/70, in particolare, sono una classe a noi molto gradita.

La giornata di oggi ha smentito la fama del nostro golfo, che è solito regalare condizioni meteo marine eccellenti: abbiamo fatto di tutto per “strappare” una prova, ma non è stato proprio possibile.”

J/70 Italian Class è supportata per la stagione 2019 da Henri Lloyd come Official Clothing Partner e da Armare Ropes, Garmin, Key One, IMAC Technologies, Girmi, Serena Wines e Powerade.

Per l’entry-list, visita: j70.it/en/j70-cup-2019-scarlino

Per news, risultati, video e immagini, segui: facebook.com/j70italianclass