Il J24 Five For Fighting J di De Bellis Vitti e Masi sempre più al comando

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
Taranto. Nel week end appena concluso la Flotta pugliese J24 ha disputato regolarmente la quinta tappa del Campionato Invernale Città di Taranto ben organizzato nella rada di Mar Grande -campo di regata ideale anche in questa stagione- dal Circolo Velico Ondabuena Academy coadiuvato dal Molo Sant’Eligio con il supporto di Obiettivo Mare di Bari e l’apporto della Marina Militare. 
E anche in questa quinta manche è proseguita la leadership del J24 ITA 304 Five For Fighting J di Tommaso De Bellis Vitti ed Elia Masi (LNI Monopoli) che ha messo a segno altri due primi posti. 
A fare da contraltare il resto della Flotta. Solo Ita 427 Jebedee timonata da Luca Gaglione (CN Il Maestrale Bari) è riuscita a dare qualche pensiero ai primatisti. “E’ in ogni caso un bel confronto per noi – commenta l’armatore di Jebedee Nino Soriano, Capo Flotta dei J24 pugliesi -L’equipaggio capitanato da Andrea Airò ha un ottimo passo ed esperienza da vendere, tanto da emergere anche in situazioni di difficoltà come quelle in cui si sono trovati domenica scorsa con il vento che saliva e scendeva di intensità. Da parte nostra siamo riusciti a vincere la seconda prova e portare a casa due secondi posti, ma la differenza tra le due barche è proprio qui: Five For Fighting J non sbaglia quasi mai! Da segnalare anche la buona la prestazione di Marc Arata che nella terza prova con Ita 429 Ambra ha concluso terzo, così come quella di Ita 467 Canarino Feroce di Massimo Ruggiero (CDV Marina Lecce) terzo anche lui nella prima e seconda prova. Continuate a seguire l’attività della nostra Flotta su: flottadipuglia.altervista.org
La classifica provvisoria stilata al termine delle prime 13 regate vede sempre più saldamente al comando Five For Fighting J (12 punti; 1,2,1,1,3,dsq,1,ocs,1,1,1,2,1) seguito da Jebedee (18 punti; 2,1,3,4,1,1,2,ocs,3,3,2,1,2) e da Ita 406 Doctor J del timoniere-armatore Sandro Negro (CN L’Approdo; 29 punti; 4,4,4,3,2,2,3,1,2,5,4,raf,4). Confermano rispettivamente la quarta e la quinta posizione Ita 450 Marbea armato da Marcello Bellacicca (CV Giovinazzo) con Tony Macina al timone (CV Giovinazzo; 35 punti; 3,3,2,5,4,3,4,3,4,4,dnc,dnc,dnc) e Ita 301 Piccolo Diavolo di Ferdinando Capobianco (49 punti; 5,5,5,8,6,4,5,2,6,6,8,5,6). 
Il Campionato Invernale al quale stanno prendendo parte una quindicina di J24 della Flotta pugliese proseguirà nelle giornate del 19 febbraio, 5 e 19 marzo.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.