LA GEL-LASER DEL LAGO GARDA CON VECCHI E GIOVANI

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Giornata finale per la Gel-Laser 2017-18 sul lago di Garda, regata invernale per le classi olimpiche ed a deriva rivoluta dopo anni di assenza dal Consigliere Nazionale di Federvela Domenico Foschini e da un gruppo di ex Campioni delle classi 420, 470, Fireball.
L’organizzazione  è stata curata dal Vela Club di Desenzano e da Fraglia Vela desenzanese, che ha messo a disposizione la sua base logistica e le sue sale per le premiazioni.
Dopo l’ultima giornata la vittoria finale (in tempo corretto) è andata al singolo Rs Aero 7 condotto da Gabriele Foschini del Vela Club Desenzano. L’Rs Aero è un singolo progettato dallo skipper olimpico inglese Jo Richard. Foschini è una giovane speranza della vela (anche ottimo Biker nelle gare Urban Hill), che studia al Liceo Sportivo di Castelletto di Brenzone. Foschini si è messo in scia il veterano Bruno Fezzardi (Il Campione Italiano 2017 nella categoria Legend-Over 70) e il suo singolo olimpico del Finn del team “Fantastica”.
Terzo è il glorioso Fireball con la “panchina” lunghissima per il suo equipaggio che alternativamente ha presentato Maliverno, Rebecchi, Stefanini e Borzani. La presenza di questa carena ha data vita al primo evento per i suoi  50 anni di regate in Italia . Il Fireball ha anche vinto la classifica generale delle prove in tempo reale. Nella graduatoria dei tempi corretti trovano poi spazio i singolisti del Laser: Giorgio Brichetti, Alessandro Archetti e Federico Valle.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.