La Rotta della Legalità 2017: “Vela therapy” e recupero sociale

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Un progetto per aiutare a reinserire nella società ragazzi che hanno avuto problemi con la giustizia
È stato presentato a Genova, in occasione del Salone Nautico Internazionale 2016, in programma dal 20 al 25 settembre, il progetto La Rotta della Legalità. Una bella storia di vela e ragazzi “complicati”, la Rotta della Legalità nasce per aiutare giovani che stanno scontando la loro pena: la vela diventa “vela therapy“. I ruoli, la gerarchia, la gestione delle manovre, il senso di squadra che in barca a vela sono fondamentali diventano un prezioso ingrediente per aiutare i ragazzi a rientrare e avere un nuovo ruolo nella società.

La Rotta della Legalità è oggi al suo terzo anno di vita. A organizzarla è New Sardiniasail associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale in attività da maggio 2013. Si occupa dell’inserimento di persone sottoposte alla messa alla prova e ai lavori socialmente utili attraverso il coinvolgimento in attività socio lavorative e la partecipazione a regate, sia costiere sia d’altura. Ha base in Sardegna, a Cagliari.   
Tutto questo è possibile grazie al coinvolgimento di istituzioni, aziende, associazioni. New Sardiniasail opera, infatti, in collaborazione con il Centro di Giustizia Minorile per la Sardegna, la Regione Autonoma della Sardegna, la Lega Navale Italiana, UVS Unione Vela Solidale, Osculati spa, Raymarine Italia.

La Rotta della Legalità per il 2017 ha un ricco programma velico formativo rivolto oltre che hai ragazzi con problemi con la giustizia anche ad adulti e bambini socialmente svantaggiati.

Maggio 2017. La Roma per Tutti.

Giugno 2017. La 1000 vele per Garibaldi

Giugno 2017. Vela solidale (veleggiata di beneficenza organizzata dei medici del reparto pediatrico dell’ospedale Brotzu di Cagliari con equipaggio formato da bambini affetti da autismo).

Luglio 2017. Veleggiate di solidarietà nel golfo di Cagliari con bambini e adulti portatori di handicap e con bambini che vivono una situazione di estrema povertà domiciliati presso case famiglia.

Settembre/ottobre/novembre 2017. Veleggiate tecniche con gli studenti dei vari istituti tecnici nautici della Sardegna dove oltre alla teoria e pratica della vela d’altura, verrà trattato il tema della sicurezza in mare e salvaguardia ambientale con l’ausilio della Lega Navale Italiana e della Guardia Costiera.

Altri appuntamenti sono in via di definizione

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.