Land Rover BAR Academy mostra i muscoli nel primo giorno di regate a San Diego, ma Alinghi va al comando della classifica

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Nel giorno di apertura del penultimo Act delle Extreme Sailing Series™ 2017 a San Diego, USA, Alinghi e Land Rover BAR Academy sono stati i team da battere. Gli svizzeri però hanno dimostrato tutta la loro abilità nei venti leggeri della baia di San Diego, conquistando la leadership provvisoria nell’ultima prova della giornata.

Per Arnaud Psarofaghis, timoniere di Alinghi, è stata una buona giornata. Il team campione in carica è al momento al terzo posto nella classifica generale e la pressione continua ad aumentare con l’avvicinarsi della fine della stagione.

“Abbiamo avuto una grande giornata. La barca è stata veloce e siamo stati costanti nei risultati. Abbiamo gestito bene la tattica sul campo di regata e fatto anche una bella rimonta dopo una partenza anticipata” ha detto Psarofaghis, il cui team ha ora un vantaggio di cinque punti nella classifica provvisoria.

Anche Land Rover BAR Academy, guidata da Ben Ainslie, quattro volte medaglia d’oro olimpica, ha disputato una giornata di altissimo livello, quasi alla pari con Alinghi. Nella prova finale, infatti, i due team erano a pari punti ma Alinghi è riuscito a tagliare il traguardo in prima posizione prima che il vento calasse del tutto, mentre gli inglesi non sono stati in grado di completare il percorso nel tempo massimo stabilito.

“Le condizioni del vento di oggi sono state abbastanza leggere ma è stata una buona giornata per la nostra squadra. È il primo giorno di regate su un GC32 nelle Extreme Sailing Series™ per me ed è fantastico regatare con il team di Land Rover BAR Academy” ha commentato Ainslie.

Per Adam Minoprio, timoniere di SAP Extreme Sailing Team, attualmente leader del circuito, le cose non sono andate a secondo i piani. Il loro momento di gloria è arrivato solo nell’ultima prova quando, ormai quasi in assenza di vento, hanno trovato una leggera brezza che gli ha consentito di superare Oman Air e tagliare l’arrivo in seconda posizione, sotto gli applausi entusiasti del pubblico.

Oman Air, che adesso si trova al secondo posto in classifica generale, ha mancato il podio per soli due punti mentre Team Extreme San Diego, il team wildcard californiano guidato dall’ex campione delle series Morgan Larson, ha chiuso al quinto posto.

Nonostante una vittoria nella quarta prova, Red Bull Sailing Team ha chiuso al sesto posto e NZ Extreme Sailing Team al settimo. La seconda wildcard americana Lupe Tortilla Demetrio, è ottava al termine della prima giornata.

Il 17enne Toni Vodisek è stato il campione di giornata nell’incredibile Extreme San Diego Kiteboarding Invitational. 15 kiter internazionali hanno dato vita a uno spettacolo unico regatando su tavole dotate di foil per il pubblico presente al villaggio regate. I kiter torneranno in acqua domani alle 12:00 UTC-7.

Le regate stile stadio dei GC32 cominceranno domani alle 14:00 UTC-7. Il villaggio regate sarà aperto dalle ore 10:00 locali con un ricco programma di intrattenimenti per tutta la giornata. Il pubblico a casa potrà rimanere aggiornato tramite il blog live.

Le regate saranno trasmesse in diretta sabato 21 ottobre e domenica 22 ottobre sulle pagine ufficiali di Facebook e YouTube. Per ulteriori informazioni sull’evento e su come seguirlo, è possibile visitare la pagina ufficiale dell’evento.

2017 Extreme Sailing Series™ Act 7, San Diego. Classifica generale provvisoria Day 1, 6 prove disputate (19.10.17)
Posizione / Team / Punti

1 Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Yves Detrey 64 punti.
2 Land Rover BAR Academy (GBR) Rob Bunce, Ben Ainslie, Adam Kay, Elliot Hanson, Will Alloway 59 punti.
3 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Rasmus Køstner, Adam Minoprio, Mads Emil Stephensen, Pierluigi de Felice, Richard Mason 56 punti.
4 Oman Air (OMA) Phil Robertson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 54 punti.
5 Team Extreme San Diego (USA) Morgan Larson, Andrew Campbell, Matt Cassidy, Mike Kuschner, Cooper Dressler 49 punti.
6 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Hans Peter Steinacher, Stewart Dodson, Adam Piggott, Will Tiller 48 punti.
7 NZ Extreme Sailing Team (NZL) Graeme Sutherland, Josh Junior, Harry Hull, Andy Maloney, Josh Salthouse 45 punti.
8 Lupe Tortilla Demetrio (USA) John Tomko, Jonathan Atwood, Matthew Whitehead, Tripp Burd, Trevor Burd 36 punti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE