A Livorno doppietta fragliotta nei cadetti Optimist con Mosè Bellomi e Manuel De Asmundis

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
I Tappa Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2018: a Livorno doppietta fragliotta nei cadetti con Mosè Bellomi e Manuel De Asmundis. Terzo posto negli juniores per Alex Demurtas
Ancora soddisfazioni dalla squadra Optimist della Fraglia Vela Riva, che nel week end del primo maggio ha partecipato a Livorno alla I Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder+Sport. La manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Livorno all’interno degli eventi della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale Città di Livorno ha visto la partecipazione di 405 giovani velisti provenienti da tutta Italia, con i giovani atleti rivani ancora una volta tra i più numerosi e vincenti, con il coach Santiago Lopez e alcuni genitori che hanno partecipato alla trasferta toscana.
Cinque regate in tutto- nel primo giorno estive e nell’ultimo quasi autunnali con pioggia e fresco – ma sempre tanto divertimento anche a terra grazie al Villaggio multisport Joy of moving e visita all’Accademia Navale di Livorno, centro nevralgico della Settimana Velica Internazionale Città di Livorno insieme ai circoli FIV impegnati nell’organizzazione a mare.
Dopo le prime due regate di domenica con vento sui 7-8 nodi e la pausa forzata di lunedì a causa del libeccio e soprattutto dei frangenti che non hanno permesso di uscire in sicurezza dalla base nautica del nuovo Centro Velico livornese, martedì 1 maggio nonostante la pioggia si è regatato in tutti e due i campi di regata posizionati dal Circolo Nautico Livornese, club a cui la FIV Federazione Italiana Vela ha affidato l’organizzazione in acqua. Dopo una partenza falsa nel campo juniores in cui il vento ha dato un netto salto di direzione, in tarda mattinata si è riusciti a procedere velocemente con la serie di partenze per le tre batterie juniores e le due cadetti, nel momento in cui il vento si è stabilizzato da terra con direzione 100-110° e un’intensità di 10 nodi.
Ben tre premiati portacolori della Fraglia vela Riva nei primi 5 cadetti con il dominio di Mosè Bellomi che ha lasciato 7 punti al compagno di squadra Manuel De Asmundis: Mosè ha infilato 4 primi e un undicesimo poi scartato. Manuel è stato più altalenante, riuscendo comunque a piazzare un primo in regata 2 e aggiudicarsi in generale un ottimo secondo posto assoluto su 195 partecipanti. Ottimo quinto posto anche per Valentino Blewett, primo nella regata d’esordio. Podio anche tra gli juniores (205 partecipanti) con un bravissimo Alex Demurtas terzo assoluto, dopo aver realizzato due primi parziali, un secondo, un terzo e un decimo scartato. Alex è stato particolarmente attento nella prima regata dell’ultimo giorno (vinta), perchè nella sua batteria è stato il primo ad accorgersi che la decina di avversari che gli era davanti stava sbagliando completamente percorso portandosi verso la boa del campo di regata dei cadetti (di colore completamente diverso); Demurtas è arrivato terzo in parità di punteggio con il secondo, il ligure Bonelli, mentre ha vinto il campione del mondo in carica Marco Gradoni, che ha realizzato 5 primi.
 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.