LO YACHT CLUB PORTO ROTONDO INAUGURA LA SEZIONE PESCA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

In programma corsi per adulti e bambini, gare e raduni

Porto Rotondo, 7 settembre 2017 – Dopo la vela e il kayak, lo Yacht Club Porto Rotondo amplia la propria attività con la fondazione della sezione pesca sportiva. Un’iniziativa che rinnova una tradizione di lunga data e vuol fare del sodalizio, il punto di riferimento per gli appassionati locali e della Penisola.

La sezione si occuperà infatti di organizzare corsi di iniziazione per adulti e bambini, raduni e gare anche durante i periodi di spalla, per dare continuità alla classica stagione estiva.

A coordinarla sarà Sandro Onofaro, volto di Sky e organizzatore di eventi legati alla pesca sportiva, tra cui il The O’Game Offshore Trolling, che si è tenuto proprio a Porto Rotondo lo scorso mese di luglio.

“Credo molto nello sviluppo della pesca sportiva in Sardegna”, ha dichiarato Onofaro, “penso che in particolare Porto Rotondo, una realtà già molto forte e sviluppata sul territorio, sia il luogo giusto dove far attecchire questa passione anche tra i più giovani. I primi corsi estivi hanno dato ottime risposte, la pesca insegna la pazienza, il contatto con la natura e il lavoro di gruppo. Ai corsi per i più piccoli, assoceremo raduni per gli armatori e gare rivolte ai principianti, per fidelizzarli e incrementare l’entusiasmo”.

L’apertura della sezione sarà presentata ufficialmente il 21 settembre durante il Salone Nautico di Genova, anche alla presenza del presidente dello Yacht Club Porto Rotondo, Roberto Azzi, che ha creduto fortemente in questa novità.

“Non dimentichiamo che il nostro sodalizio ha un passato importante in questo settore, per aver dato i natali al Big Game”, ha ricordato, “dopo la vela e la canoa, vogliamo aprirci a un’altra arte del mare e riconoscere un ruolo istituzionale anche alla pesca sportiva, dando risposta a tanti dei nostri soci che sono già armatori, e una nuova occasione a  chi non si è mai cimentato. Altro obiettivo, attirare gli armatori della Penisola, che potrebbero far svernare qui le loro barche, contribuendo alla crescita del territorio”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.