Zara, Croazia, 24 Giugno 2018 – Il TP52 Luna Rossa si aggiudica la vittoria nella seconda serie di regate del circuito 52 Super Series, a cui partecipano undici squadre di otto differenti nazionalità.
La 52 Super Series costituisce il primo banco di prova per il nuovo equipaggio di Luna Rossa, Challenger of Record per la prossima edizione dell’America’s Cup, in attesa che siano pronti i nuovi AC75.
Dopo la tappa di Sebenico, il team italiano a Zara ha registrato ottimi risultati, dimostrando di poter crescere con costanza e di aver trovato il giusto assetto sull’imbarcazione, varata soltanto nel Maggio scorso a Trieste. Nonostante il tempo per testare il nuovo TP e le strategie di gara sia stato esiguo, l’equipaggio di Luna Rossa ha infatti saputo adattarsi al meglio, riuscendo ad aggiudicarsi la Zadar Royal Cup.
Settimana caratterizzata da condizioni di vento instabile, con la giornata di venerdì che ha visto costretti gli equipaggi ad uno stop forzato a causa della forte bora. Ben otto le regate che hanno messo alla prova i team. Brillante inizio per Luna Rossa che ha aperto la settimana con un primo e un secondo posto, riconfermato in chiusura nella settima prova seguito da un altro buon piazzamento che ha permesso al team di aggiudicarsi la testa della classifica nella seconda tappa croata della 52 Super Series.

Soddisfatto lo skipper Max Sirena, che ha dichiarato:
Finalmente abbiamo ottenuto il risultato che volevamo: avevamo lasciato Sebenico un po’ arrabbiati, perché le aspettative sono sempre alte per noi di Luna Rossa. A Zara abbiamo iniziato bene la settimana, poi solo una piccola sbavatura sabato: oggi di nuovo bene, abbiamo regatato con la testa. Credo che sia una giornata importante non solo per i ragazzi in Croazia, ma anche per il team che ci ha seguito dalla base di Cagliari, perché questa vittoria è una forte motivazione anche per loro, per fare sempre meglio”.
Un entusiasmo che traspare anche dalle parole di Vasco Vascotto, tattico dell’equipaggio: “Per noi è stata una settimana fantastica, e vorremmo condividere la nostra gioia con il resto del team, che non ha la fortuna di essere in barca e ci segue da Cagliari. Questa vittoria la vogliamo dedicare a loro e allo shore team, che ha lavorato sodo e bene, dandoci la possibilità di mettere in acqua una barca che ci permette di vincere. E’ una tappa importante per Luna Rossa, perché condividere una gioia insieme fa sì che il team sia ancora più forte e unito”.
Le prossime regate della 52 Super Series si svolgeranno a metà Luglio a Cascais, in Portogallo, per poi tornare in Mediterraneo per le ultime due tappe, a Majorca e Valencia.