MAPFRE vince la Around Hong Kong Island Race

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

MAPFRE si aggiudica la prova ma Dongfeng Race Team si porta in testa alla classifica generale delle In-Port Series

E’ stato un giorno impegnativo per i team impegnati nella Around Hong Kong Island Race, valida come prova costiera della Volvo Ocean Race. Un vento leggero e instabile poco dopo la partenza ha permesso alle barche che sono entrate prima nell’aria di prendere un buon margine, anche se il percorso dava opportunità di rientrare.

MAPFRE ha fatto la migliore partenza di tutta la flotta ed è riuscito a sgattaiolare via con vento leggero mentre tre barche, Team Brunel, Turn the Tide on Plastic e Sun Hung Kai/Scallywag sono partite in anticipo e hanno dovuto rientrare. Un restart che ha causato loro un netto svantaggio fin dalle prime battute, anche se Turn the Tide on Plastic è poi riuscito a riportarsi sotto ai primi nelle fasi successive.

Tuttavia, il duo composto da MAPFRE e Dongfeng Race Team è entrato nel vento favorevole in anticipo rispetto agli avversari, prendendo la testa del gruppo.

“In queste regate costiere non sai mai cosa può succedere, perché un momento sei nel vento e guadagni e un minuto dopo stai perdendo.” Ha spiegato il navigatore di MAPFRE  Juan Vila. “Fortunatamente per noi oggi è stata una regata vera, e chi era davanti ha avuto quasi sempre vento migliore. Anche le transizioni da un’aria all’altra sono state meno indolori, ma di certo la partenza è stata il momento chiave.”

“I nostri velisti locali ci hanno dato dei buoni consigli e ci hanno aiutato moltissimo.” Ha invece detto lo skipper di Dongfeng Race Team, Charles Caudrelier. “Credo che abbiamo fatto una buona preparazione alla regata e il risultato parla da sè, molto bene.”

Nel tratto che costeggiava la spiaggia a sud dell’isola, Sun Hung Kai/Scallywag e Team Brunel sono riusciti a infilarsi nel canale, prendendo un vento più fresco. I due hanno poi lottato fino agli ultimi metri per salire sul terzo gradino del podio, con Team Brunel che ha avuto la meglio sull’equipaggio di Hong Kong.

AkzoNobel, che si era aggiudicato ieri la HGC In-Port Race Hong Kong ha dovuto accontentarsi del quinto posto davanti a Turn the Tide on Plastic, che ha vissuto un fine settimana grigio, finendo due volte in ultima posizione.

Sulla linea del traguardo MAPFRE aveva issata la bandiera di protesta, che indica che intendeva sporgere reclamo presso la Giuria Internazionale contro team AkzoNobel. M ail team spagnolo più tardi ha informato la Giuria di non voler procere.

La classifica che vede  Dongfeng Race Team salire in prima posizione, grazie al miglior risultato delle due prove combinate del weekend, con due secondi posti. Il team si aggiudica 7 punti nelle regate costiere di Hong Kong  e va in testa a 25 punti insieme a MAPFRE.  “E’ un risultato molto positivo per noi.”Ha dichiarato Caudrelier al termine della prova. “Siamo in testa a pari punti con MAPFRE, che ha un equipaggio pieno di specialisti delle regate fra le boe, quindi credo che possiamo essere più che soddisfatti della nostra prestazione.”

Vestas 11th Hour Racing non ha partecipato alle prove del fine settimana e ha annunciato che non prenderà parte alla Leg 5 verso Canton, dato che il team sta coordinando i lavori di riparazione della barca, coinvolta in una sfortunata collisione con un peschereccio lo scorso 20 gennaio.

Classifica provvisoria In-Port Race Series

ALC LIS CPT HKG Total
1 DFRT 6 5 7 7 25
2 MAPF 7 6 6 6 25
4 AKZO 2 4 5 5 16
3 TBRU 4 7 2 4 17
5 VS11 5 3 4 0 12
6 SHKS 3 2 1 3 9
7 TTOP 1 1 3 2 7

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.