Margherita e Rocket I passano Sansego e dirigono verso il traguardo de La Cinquecento Trofeo Phoenix

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Il resto della fotta tra le Tremiti e Sansego

 

Alle 15.05 di mercoledì 31 maggio Margherita di Piero Burello è la prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti a passare Sansego, seguita alle 15.25 da Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, prima della categoria X2 della 43^ edizione de La Cinquecento Trofeo Phoenix, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

 

I due scafi nella tarda serata di ieri martedì 30 maggio, dopo il passaggio alle Isole Tremiti, hanno preso il comando della flotta, agganciando il vento di scirocco che li ha portati a velocità tra i 6 e gli 8 nodi verso la costa croata.

Margherita e Rocket I stanno risalendo con andatura di poppa in direzione Porto Santa Margherita, dove sono attesi nella nottata al traguardo.

 

A circa settanta miglia dai leader verso la costa croata, navigano Boxx, Class 40 dei fratelli Aljaz e Andraz Jadek, Lazy, piccolo trimarano rivelazione di soli 9,70 metri condotto da Richard Mueller e Andreas Hanakamp e in fascia più centrale, Vaquita, Class 40 di Alessandro Fiori e Alberto Bergamo.

 

Distanziato di altre quaranta miglia circa, e in molti casi anche di più, il grosso della flotta, che ha sofferto a causa dell’approfondimento dell’alta pressione in queste ore nel sud dell’Italia.

 

Ci sono almeno tre cinquecento in questa edizione 2017 mai scontata fino all’ultimo.

Quella di chi è in testa alla flotta e combatte un match-race solitario con un unico avversario, quella di chi insegue il vento nella fascia centrale dell’Adriatico e quella di chi sta ancora lottando contro venti capricciosi per raggiungere San Domino, metà percorso di regata.

La Cinquecento X2 e XTutti è tutte queste regate insieme e anche molto di più, come ha scritto dal centro Adriatico la notte scorsa Luca Pizzi, armatore di Spirit in discesa verso San Domino “Il fascino della competizione sta nel cimentarsi, nella sfida con te stesso prima ancora che con gli altri, nella voglia di esserci e di cercare ogni volta caparbiamente di portarla a termine malgrado le avversità… questa è la regata d’altura X2 più antica del Mediterraneo e quando l’hai portata a termine nessuno te la può più togliere, dal cuore e dalla testa, a prescindere dal risultato.”

 

La Cinquecento Trofeo Phoenix è organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Phoenix Informatica Bancaria, la partnership di Paulaner, Dial Bevande, Cantina Sociale Colli del Soligo,Kappa e il contributo del Comune di Caorle.

 

Gli orari dei passaggi, rilevati grazie ai sistemi satellitari installati a bordo di ciascuna imbarcazione, sono approssimati a +/- 15 minuti.

Per seguire le imbarcazioni: www.cnsm.org, per foto video e curiosità pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

FOTO Rocket I e Margherita alla partenza: Andrea Carloni

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.