Achille Onorato e il suo team Mascalzone Latino jr. si preparano a regatare dal 25 al 27 maggio nel secondo appuntamento stagionale della 2018 Melges 20 World League European Division che si disputerà a Marina di Scarlino (GR).

Con al timone Achille Onorato ci saranno alla tattica Malcolm Page, alle scotte Stefano Ciampalini e Giulia Elba Masotto a prua.

In gara, da venerdì a domenica, oltre trenta Melges 20. Otto le prove previste. Nella Melges 20 World League, grazie a un terzo e un ottavo posto ottenuti in Florida e a un quarto ottenuto a Ischia un mese fa, il Mascalzone Latino jr. occupa il quarto posto della classifica provvisoria.

Lo “storico coach” del team e sail designer Marco Savelli si aspetta delle regate molto combattute: «In questo week-end per tutti i concorrenti entra nel vivo la preparazione mentale e fisica al mondiale di Cagliari, l’obiettivo più importante della stagione.
“Noi dobbiamo cogliere ogni occasione per dare il massimo e arrivare pronti al meglio a Ottobre. Sul piano tecnico stiamo ancora provando delle nuove vele. Siamo in attesa di una nuova barca, che dovrebbe arrivare a luglio, e quindi non possiamo ancora lavorare con dei dati del tutto definitivi.
“In ogni caso, per quanto riguarda questa settimana, l’obiettivo che ci prefiggiamo è di salire sul podio. Marina di Scarlino è un campo di regata meraviglioso ma anche per diversi aspetti insidioso: la vicinanza con l’Isola d’Elba complica le previsioni meteo perché il vento può mutare di direzione in modo quasi inaspettato e creare delle situazioni complesse da leggere. Questo week-end dovremo anche confrontarci con il team campione del mondo in carica, Pacific Yankee, che avrà a bordo eccezionalmente Paul Goodison, in sostituzione del titolare attualmente impegnato in Adriatico sui Tp52
».