Lerici, 21 giugno 2018 – E’ di nuovo tempo di scendere in acqua per il Lightbay Sailing Team, rappresentato nel weekend entrante dall’equipaggio di Calvi Network nella terza frazione del circuito internazionale Melges 20 World League.

Dopo il podio sfiorato nel secondo atto di stagione a Scarlino, l’equipaggio di Calvi Network si presenterà sulla linea di partenza dell’evento di Lerici, e solo per questa occasione, in una nuova formazione, con Branko Brcin a chiamare le scelte tattiche ed Emanuele Noè nel ruolo di tailer, in sostituzione rispettivamente di Karlo Hmeljak e Sergio Blosi.

L’evento di Lerici sarà fondamentale nell’ottica delle Melges 20 World League, non solo perché in qualità di appuntamento di metà stagione assegnerà punti cruciali per il ranking mondiale, ma anche perchè avvierà il conto alla rovescia per il Mondiale di ottobre a Cagliari, evento clou della stagione.

A dare del filo da torcere a Calvi Network nelle acque del Golfo dei Poeti saranno oltre trenta equipaggi, tra cui i vicecampioni del mondo a bordo di Nika, tra l’altro leader del ranking mondiale Melges 20 World League, i vincitori dell’evento inaugurale a Ischia su Brontolo di Filippo Pacinotti e tanti volti noti della Classe Melges 20, tra cui Maolca di Manfredi Vianini Tolomei, Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato, Russian Bogatyrs di di Igor Rytov.

Le regate prenderanno il via domani, venerdì 22 giugno, alle 13.30: si potranno disputare un massimo di otto prove, con lo scarto del peggior risultato che subentrerà al completamento della quinta regata.

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm, Ilva Glass e Mureadritta.

Per consultare l’entry list, cliccare qui.