Il 25 agosto in Messico si è svolta la terza tappa dell’International Windsurfing Tour, il circuito internazionale di windsurf, che ha visto il giovane atleta italiano Federico Morisioraggiungere il secondo posto in classifica della tappa del Baja Desert Showdownnella massima categoria dei professionisti: il Pro Men.

Il wave, la più spettacolare disciplina del windsurf, è la categoria nella quale Morisio ha brillato sbalordendo per le sue capacità di affrontare le condizioni meteo marine del Pacifico e le sue onde.

Una gara serrata e altamente combattuta, dove al termine, dopo una serie di punteggi quasi identici per entrambi, solo due punti hanno separato l’atleta italiano dal vincitore francese Antoine Martin.

Ancora una volta il giovane atleta torinese, unico italiano impegnato nel circuito professionistico dell’International Windsurfing Tour, ha dimostrato il suo grande valore con grandi surfati tra le onde dell’Oceano.

Ad ospitare la tappa dell’ International Windsurfing Tour è stata la località di Punta San Carlos(Baja) a 275 miglia a sud di San Diego (California) dove un deserto incontaminato fa da cornice al blu intenso dell’Oceano Pacifico.

Punta San Carlos è infatti famosa per le sue condizioni di vento e di onde che la rendono tra i migliori spot al mondo per il windsurf ed il surf.

Prossima tappa dell’International Windsurf Tour dall’1 all’8 settembre nel nord del Perù per la Pacasmayo Classic che nel 2017 ha visto vincere Federico Morisio la sua prima tappa di un circuito internazionale.

Un grande in bocca al lupo a Federico Morisio che con il suo numero velico I 676 continua a rappresentare l’Italia nel windsurf wave professionistico.

 

La dichiarazione di un raggiante Federico Morisio “È un risultato che un anno fa avrei solo potuto sognare! Sono davvero felice perché è una grande iniezione di fiducia e soprattutto è il segno che sono sulla strada giusta. C’è ancora tantissimo da migliorare ma sono davvero contento che tutto l’allenamento svolto, sia in acqua che a livello mentale, stia portando risultati eccezionali. Un ringraziamento enorme al mio allenatoreFerdinando Loffredaper tutto il supporto, ai miei sponsor, alla mia famiglia e al mio manager Gianluca Rocca. Voglio solo continuare a migliorare, come atleta e persona, e continuare a vivere il mio sogno dando il massimo”.

 

Classifica finale Baja Desert Showdown 2018 Pro Men’s Final

  1. Antoine Martin (FRA)
  2. Federico Morisio (ITA)
  3. Morgan Noireaux (HAW)
  4. Boujmaa Guilloul (MOR)