CASTELLETTO di BRENZONE. Trofeo Luca Avesani per l’organizzazione del Circolo Nautico di Brenzone, riva veneta del Garda, in acqua  c’erano le flotte dei monotipi più grandi. I più numerosi sono i Dolphin che vedono la vittoria (dopo 4 regate) del “Fantastica” delle sorelle Navoni, affidata al madernese Davide Bianchini (Canottieri Garda). La carena detiene il titolo tricolore, vince tre prove su quattro e batte “Baraimbo due” condotta da Giovanni Pizzati (Fraglia Desenzano) con terzo “Twister-Sterilgarda” della famiglia Bocchio con la timone Mattia Polettini (Fraglia Desenzano). Seguono le barche di Gianluca Carè, Pierluigi Omboni, Francesco Crippa, Nicola Borzani, Giovanni Perani, Paolo Masserdotti, Stefano Franzoni. Nei Protagonist  7.5 si impone “Gattone” di Marco Cavallini (Cv Gargnano) che regola sul podio Antonio Scialpi (Fraglia D’Annunzio) e Lucano Galloni (Cv Gargnano). L’Asso 99 è di “Assatanato-Vetrocar” di Ivano Brighenti (Acquafresca), il First 8 di Paolo Benetti (Acquafresca). Per la classi monotipo del Garda ci si avvia verso la Gentlemen’s Cup del Circolo Vela Gargnano e Yacht Club Cortina di metà maggio.